Vini francesi: il riscaldamento globale preoccupa l’industria Il raccolto del 2017 si annuncia «storicamente al ribasso», secondo il Ministero dell'Agricoltura. Un duro colpo per il settore del vino, che rimane uno dei motori dell'economia francese

da Lione (Francia), Teresa Terracciano.

12 Settembre 2017 – La quantità di vino quest’anno sarà meno importante. Questa diminuzione nella raccolta è dovuta a condizioni meteorologiche sfavorevoli: il gelo in primavera non ha risparmiato i vigneti, seguito da siccità e forti venti su gran parte del territorio. Continua a leggere