Donazione di organi tra pazienti Hiv positivi anche in Italia «Eliminato un fattore di discriminazione senza alterare la sicurezza» ha detto Nanni Costa, direttore Centro Nazionale Trapianti

di Giulio Caccini.

Roma, 10 Marzo 2018 – «Tutti sanno che c’è un’enorme carenza di organi per il trapianto. Ci siamo appellati anno dopo anno alle persone per donare organi quando muoiono o quando muore una persona cara. È importante sollevare questo argomento con i pazienti, giovani e meno giovani. Continua a leggere