Caldo torrido e incendi boschivi, riparte la fase di massima allerta Dopo l’allucinante estate del 2017, con centinaia di roghi dolosi sul Vesuvio, la Regione Campania corre ai ripari con un provvedimento che inasprisce le sanzioni. Ma serpeggia il malcontento per il mancato coinvolgimento degli operai idraulici forestali

di Giuseppe Allocca.

Napoli, 16 Luglio 2018 – La stagione estiva, di massima pericolosità per gli incendi boschivi, ripropone il tema della prevenzione e delle attività di spegnimento a tutela del patrimonio forestale campano.

Dal 15 giugno al 30 settembre 2018 la Regione Campania ha disposto, Continua a leggere