Raffaello e la sua pittura: «Ineguagliato zenith di tutti i tempi» Avviati i preparativi per celebrare il quinto centenario della morte dell’artista marchigiano. Nella sua regione istituito il Comitato promotore

di Caterina Slovak.

Ancona, 4 Marzo 2018 – Federico Zeri lo definì «uno dei supremi risultati del Rinascimento italiano». Di Raffaello, insieme a Leonardo e Michelangelo uno dei grandi interpreti dell’arte rinascimentale, si disse che dipingeva per grazia infusa, Continua a leggere