La storia di Michele, da Palermo a Londra per vendere le arancine L'amore per la propria terra ma anche il coraggio di lasciarla. Per inseguire un sogno e per non diventare uno dei tanti giovani italiani disoccupati e senza prospettive

di Arcangela Saverino.

Palermo, 14 Febbraio 2018 – “La Sicilia è difficile. Lacera persone e sentimenti e invade chi, per nascita o per scelta, si lega a lei. La Sicilia è difficile. La sua arretratezza sociale ed economica è una lunga distanza geografica e mentale che la spinge lontano dall’Europa”, sono parole di Leonardo Sciascia. Continua a leggere