Blitz della Finanza, sequestrate mascherine per bambini e articoli sportivi Tutto il materiale non era a norma

Operazione della Guardia di Finanza che ha sequestro a Napoli 11.690 tra dispositivi sanitari e articoli sportivi non a norma, pronti per essere messi in vendita.

Le Fiamme Gialle del 2 Nucleo Operativo Metropolitano hanno verificato  che i dispositivi, fra i quali 610 mascherine, collari cervicali, supporti per gomiti, ginocchiere, corpetti ortopedici, tute e pantaloni fitness, erano tutti privi del numero dell’Ente garante della conformità, delle indicazioni commerciali, nonché delle istruzioni obbligatorie in lingua italiana. Il titolare, un 41enne di origine cinese, è stato segnalato.