Covid, l’Asl Napoli 2: “Più positivi tra i viaggiatori” Un report dettagliato fornito dall'azienda sanitaria

Tra i 3977 viaggiatori in arrivo nei 32 comuni dell’Asl Napoli 2 dall’8 marzo al 5 maggio, che si sono autodenunciati, l’incidenza dei positivi al Covid è stata quattro volte più alta che tra i cittadini residenti stanziali. I dati sono stati raccolti dall’Asl Napoli 2 Nord. Un report dettagliato. “La percentuale – sottolinea l’Asl – dei residenti nei 32 comuni risultati positivi al tampone per Covid, in rapporto alla popolazione – è stata circa dello 0,084%. Tra i viaggiatori che si sono auto segnalati la percentuale, invece, è dello 0,33%”.