Capri, obbligo di mascherine all’aperto: firmata l’ordinanza Come annunciato dal sindaco già nei giorni scorsi

Il sindaco di Capri, Marino Lembo, lo aveva annunciato già nei giorni scorsi e puntuale è arrivata l’ordinanza che dispone l’obbligo di mascherine anche all’aperto nei fine settimana. L’ordinanza, almeno per il momento, sarà in vigore fino al 31 luglio, dal venerdì alla domenica, dalle 18:00 alle 4 del mattino. Una scelta dettata dall’alto rischi assembramenti visto il gran numero di turisti che in queste settimane sta affollando l’isola azzurra. 

Assembramenti, il sindaco di Capri: “Mascherine obbligatorie anche all’aperto” Centinaia i turisti che in questi giorni stanno affollando l'isola azzurra

Emergenza Coronavirus, task force a Capri. Il sindaco, Marino Lembo, ha scritto al prefetto di Napoli, Marco Valentini, chiedendo maggiori controlli. Il primo cittadino, inoltre, vorrebbe rendere obbligatorie le mascherine anche all’aperto in determinate fasce orarie. Capri in questi giorni ha ospitato centinaia di turisti e dunque il rischio assembramenti è altissimo. Già nelle prossime ore, dunque, potrebbe essere firmata un’ordinanza per rendere obbligatoria la mascherina all’aperto.