Aics e assistenti sociali contro devianza ed emarginazione Protocollo di intesa tra i due organismi per la promozione di progetti nazionali congiunti e campagne di sensibilizzazione per l’inclusione sociale

di Ennio Tomasini.

Roma, 7 Settembre 2018 – Promuovere la cultura della legalità e dell’inclusione sociale attraverso la lotta alle discriminazioni di ogni genere contro disagio e fragilità attraverso campagne informative, progetti nelle carceri, eventi sportivi e culturali nelle periferie disagiate. Continua a leggere

Obiettivo salute: Rete italiana Citta’ Sane OMS e Assistenti sociali siglano un protocollo nazionale I due organismi progetteranno insieme eventi formativi per la diffusione di iniziative di informazione e di sensibilizzazione inerenti ai temi della prevenzione e della promozione del benessere fisico

di Ennio Tomasini.

Modena, 9 Agosto 2018 – L’Associazione Rete Italiana Città Sane OMS e il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali, hanno sottoscritto, a cura dei rispettivi presidenti, Simona Arletti e Gianmario Gazzi, un protocollo nazionale. L’iniziativa è stata ospitata dal Comune di Modena, Continua a leggere

Insulti, minacce e aggressioni: assistenti sociali sempre più a rischio Presentato l'ultimo rapporto, solo il 10 per cento dei professionisti non ha mai subito intimidazioni. Il presidente Gazzi: «Su di noi si scarica la sfiducia e la rabbia dei cittadini per le istituzioni»

di Giuseppe Picciano.

Roma, 12 ottobre 2017 – Nel corso della propria esperienza professionale solo poco più di un assistente sociale su dieci non ha mai ricevuto minacce, intimidazioni o aggressioni verbali. Ben tre professionisti su venti Continua a leggere

Incarico gratuito per assistenti sociali, il presidente Gazzi: «Uno schiaffo alla professione» L’iniziativa del Comune di Piana degli Albanesi. Il Cnas: «Agiremo contro questo scandaloso provvedimento in tutte le opportune sedi»

di Giuseppe Picciano.

Piana degli Albanesi (Palermo), 6 Settembre 2017 – Nell’Italia dei diritti negati o ignorati succede pure che un Comune, quindi il primo livello della Pubblica amministrazione, metta a bando due incarichi gratuiti, nel caso specifico per assistente sociale. Continua a leggere