Il Cdm approva la manovra, assunzioni al Sud e proroga del credito d’imposta 50 milioni di euro per lo sport di base

Il Consiglio dei Ministri, nel pomeriggio, ha approvato il testo della legge di bilancio. Il testo è atteso alla Camera nelle prossime ore.

Ci sarò un fondo per le politiche attive da 500 milioni di euro e una proroga al 2022 del credito d’imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno.

Per le amministrazioni del Mezzogiorno sarà possibile assumere personale non dirigenziale con contratto di lavoro a tempo determinato, nel limite massimo di 2.800 unità, e di una spesa massima  pari a 126 milioni annui per il triennio 2021-2023.

Inoltre ci saranno più risorse per l’istruzione e più borse di studio per l’università.

La bozza della manovra prevede anche l’assunzione di 189 medici legali all’inps.

Confermato il fondo per l’imprenditoria femminile.

Stanziati 50 milioni di euro per lo sport di base e 200 milioni per il biennio 2021-2022 per il servizio civile.