“Dammi la tua mano, tutto pesa a metà”, al via la seconda edizione Lo spettacolo di beneficenza sarà presentato al centro commerciale Jambo

Sarà presentata sabato 19 settembre, a partire dalle ore 10:30, presso la Sala Convegni del Centro Commerciale Jambo di Trentola Ducenta (CE), la seconda edizione di “Dammi la tua mano, tutto pesa la metà”, spettacolo di beneficenza a favore della ricerca sui tumori cerebrali infantili con la partecipazione di medici, ricercatori e diversi artisti di fama nazionale.
L’evento, che così come per la prima edizione anche quest’anno si avvale della direzione artistica di Tony Figo, è promosso dall’associazione “Il Coraggio dei Bambini”, fondata da famiglie di bambini colpiti da tumori cerebrali e da medici, infermieri e biologi che quotidianamente operano a favore della cura e della ricerca nell’ambito della Neuro-Oncologia Pediatrica. Una delle priorità dell’associazione è quella di finanziare progetti di ricerca scientifica al fine di favorire lo studio e la cura dei tumori cerebrali infantili.
A fare gli onori di casa saranno: l’amministratore unico del centro commerciale, Salvatore Scarpa, e il direttore del Jambo, Luigi Credendino.
Previsti inoltre gli interventi di Alessandro Cannolicchio, presidente dall’associazione “Il Coraggio dei Bambini”, Alfonso Golia, sindaco di Aversa, Tony Figo, comico e attore napoletano, tra i protagonisti di “Made in Sud” e “Colorado” e Mr Hyde, rapper napoletano.
Nella conferenza sarà illustrato dettagliatamente il programma della seconda edizione di “Dammi la tua mano, tutto pesa la metà”, che si terrà il prossimo 25 settembre, alle ore 20:30, presso lo Stadio Comunale “Bisceglie” di Aversa.
Per informazioni: Associazione “Il Coraggio dei Bambini”, tel: 3478179570, mail: ilcoraggiodeibambini@libero.it.

Filmava bambini, denunciato un 40enne Forio d'Ischia, sequestrato materiale pedopornografico

I Carabinieri della Stazione di Forio d’Ischia hanno denunciato per detenzione di materiale pedopornografico un 40enne di Torre del Greco già noto alle forze dell’ordine. Alcuni cittadini, presenti in piazza, hanno chiesto l’intervento dei militari dell’Arma. Un uomo, munito di una telecamera, stava prestando troppa attenzione a dei bambini che stavano giocando in strada. I carabinieri hanno individuato il 40enne ed hanno deciso di controllare lui e la sua telecamera. Hanno notato che le immagini registrate dall’uomo si focalizzavano sulle parti intime dei bambini e quindi è scattata la perquisizione che è stata estesa anche nell’hotel dove il 40enne pernottava. Rinvenuto e sequestrato un computer contenente materiale pedopornografico e due telecamere utilizzate per realizzare filmati e fotogrammi su minori.

 

 

Il tuo bambino fa i capricci? Sarà un adulto ricco e di successo Il successo a scuola e, poi, nel lavoro, dipende anche dal fatto di essere stati ragazzini sempre pronti a sfidare i genitori e a contestare le regole

di Giulio Caccini.

Roma, 19 Giugno 2018 – Con vostro figlio è una sfida continua? Ha solo 10 anni ma è sempre pronto a contestare le regole, che si tratti del tempo stabilito per guardare la tv, dell’ora fissata per andare a letto, o del modo di stare a tavola? Certo, tutto ciò può essere molto stressante, ma d’ora in poi potete consolarvi pensando al futuro, Continua a leggere