Chiesa-Juve: affare quasi fatto! Cosa fare al fantacalcio? Consigli utili

di Salvatore Monaco

Inizia a prendere forma la nuova Juventus di Andrea Pirlo. Paratici, infatti, sta cercando di limare gli ultimi dettagli per portare Federico Chiesa in maglia bianconera. Alla Fiorentina dovrebbero andare 50 milioni più 10 di bonus mentre il giocatore percepirà 4,5 milioni di euro all’anno per 5 anni.

Cosa fare al fantacalcio?

La domanda che in molti si stanno ponendo è: adesso conviene ancora prendere Chiesa? La riposta è sì. Infatti, il ruolo che andrà a ricoprire alla Juve è lo stesso in cui gioca attualmente alla viola, quindi tatticamente la situazione rimarrà invariata. La concorrenza sarà sicuramente  più alta e più spietata ma questa situazione potrebbe paradossalmente aiutare i Fantallenatori poiché il prezzo del nazionale italiano dovrebbe addirittura calare all’asta iniziale. Chiesa potrebbe essere un’ottima pedina per Pirlo e per la sua Juventus e di conseguenza anche per chi ha deciso di puntare su di lui al fantacalcio dato che sicuramente avrà spazio e condizioni per far bene, in vista anche dell’Europeo che si svolgerà questa estate.

Morata torna alla Juve: cosa fare al Fantacalcio? Il mercato entra nel vivo, tutti i consigli utili

 

 

 

di Salvatore Monaco

Nè Dzeko né Milik, alla corte di Pirlo arriva Alvaro Morata. L’attaccante 27enne arriva in prestito dall’Atletico Madrid e percepirà 5 milioni di euro all’anno più bonus che potrebbero far arrivare lo stipendio a 7,5 milioni.

COSA FARE AL FANTACALCIO?

Morata non ha mai nascosto il desiderio di tornare a Torino e questo è sicuramente un punto a sua favore. Infatti, nelle sue esperienze post Juve non ha mai raggiunto i livelli che aveva toccato in maglia bianconera e di conseguenza potrebbe essere un’ottima occasione per ritornare su quegli standard. Non aspettatevi però un bomber da prima fascia, infatti la maggior parte delle occasioni da gol le avrà comunque Ronaldo, ma Alvaro è comunque un attaccante che può far bene e arrivare facilmente in doppia cifra. Non è quindi sconsigliato un suo acquisto, perché, come già detto, la via della rete la troverà, ma non puntateci come primo slot, lo spagnolo è il giocatore ideale da affiancare ad un bomber da 20 o più gol stagionali (es. Ronaldo, Immobile, Lukaku).