“Questione di rispetto”, la dignità di un uomo contro le mafie Nel libro del giornalista Giuseppe Baldessarro la vicenda di Gaetano Saffioti, il coraggioso imprenditore che da vent’anni vive sotto scorta perché denunciò il racket della ‘ndrangheta. «Se l’ho fatto io, lo può fare chiunque»

di Anna Giuffrida.

Roma, 16 Ottobre 2018 – «La dignità non si compra, si conquista e si difende». Sono le parole di un imprenditore calabrese che sta denunciando in un’aula di tribunale i suoi aguzzini, uomini della ‘ndrangheta reggina che lo minacciavano ed estorcevano. E questo è anche uno dei passaggi del libro “Questione di rispetto”, Rubbettino Editore, in cui l’autore, Continua a leggere