Dal 16 maggio stop alla quarantena dai paesi Ue

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza, in vigore dal 16 maggio, che prevede l’ingresso dai Paesi dell’Unione Europea e dell’area Shengen, oltre che da Gran Bretagna e Israele, con tampone negativo, superando il vigente sistema di mini quarantena. Nella stessa ordinanza sono, invece, prorogate le misure restrittive relative al Brasile.

Vaccini Ue, via libera al contratto con Pfizer da 1,8 mld di dosi

“Felice di annunciare che la Commissione europea ha appena approvato un contratto per 900 milioni di dosi garantite più 900 milioni di opzioni con Pfizer-BioNTech per il 2021-2023. Seguiranno altri contratti e altre tecnologie per i vaccini”.Così scrive su Twitter la presidente della commissione Europea Ursula Von der Leyen.

Covid, Von der Leyen: “Italia aveva ragione su intervento Ue”

“Mi ricordo bene l’inizio della pandemia e l’appello dell’Italia all’Europa. Gli italiani chiesero la solidarietà ed il coordinamento dell’Europa. L’Italia aveva ragione. L’Europa doveva intervenire. E questo è quello che abbiamo fatto”. Così la presidente della Commissione Ue, Ursula Von der Leyen.

Draghi: “Fermare divario con il Sud”

“Divenire capaci di spendere i fondi europei a partire da quelli di Next generation Eu e farlo bene è un obiettivo di questo governo. Vogliamo fermare l’allargamento del divario e dirigere questi fondi in particolare su donne e giovani”. Così il premier Mario Draghi intervenendo a “SUD – Progetti per ripartire”.

Vaccini, scontro Ue-Astrazeneca

E’ scontro tra Ue e Astrazeneca dopo le dichiarazioni del Ceo dell’azienda, Pascal Soriot. L’Unione Europea chiede lo svincolo dalla clausola di segretezza del contratto. Alcune fonti sottolineano che non è previsto che la produzione delle dosi per l’Ue debba essere limitata alla fabbrica in Belgio. Alle 18:30 è prevista una riunione con i vertici di Astrazeneca.

 

Covid, tre regioni italiane in “rosso scuro”

Per l’Unione Europea sono tre le regioni italiane in “rosso scuro”: Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna e Veneto, insieme alla Provincia autonoma di Bolzano. E’ quanto emerge da una prima simulazione sugli ultimi dati raccolti dall’Ecdc, risalenti al 17 gennaio scorso.

Covid, l’Ue scoraggia i viaggi

La Commissione Ue scoraggia tutti i viaggi non essenziali. “Finché la situazione epidemiologica non sia migliorata considerevolmente. Visto che la capacità di test è aumentata, gli Stati dovrebbero usare di più i test pre-partenza anche nelle aree arancioni, rosse o grigie”.

Ue: “Altre 300 milioni di dosi Pfizer”

“Al momento abbiamo accesso a 300 milioni di dosi del vaccino Pfizer. Ora abbiamo concordato di estendere il contratto con Pfizer e potremmo acquistare fino a 300 milioni di dosi aggiuntive di questo vaccino raddoppiando la disponibilità”. Così la presidente della Commissione Europea, Ursula von d’ercole Leyen.

1 2