Napoli, criminalità più instabile e sfuggente: è la camorra “liquida” Il rapporto della Dia evoca Bauman. «La presenza di un numero elevato di gruppi, continua a determinare la transitorietà degli equilibri. Boss sempre più giovani»

di Gianmaria Roberti.

Roma, 28 luglio 2017 – Se Zygmunt Bauman viene citato nelle premesse di questo documento di oltre trecento pagine, allora la camorra diventa l’epitome della mafia 4.0, definita ormai come «fenomeno sfuggente perché liquido». Continua a leggere

Ricorso contro ‘decreto trivelle’, mancano pochi giorni C'è tempo fino al prossimo 1° agosto. Intervista all'autore dei quesiti referendari anti-trivelle: «Se le regioni non ricorreranno e la Corte non interverrà si continuerà ad applicare la norma attuale per le estrazioni e per le attività petrolifere»

di Marzio Di Mezza.

Roma, 26 Luglio 2017 – La Corte Costituzionale, una settimana fa ha accolto il ricorso del Veneto contro il dl 133 del 2014, che permetteva la riattivazione delle attività petrolifere davanti alla laguna. Continua a leggere

1 2 3 4 12