Laureati in Italia e la fuga di cervelli in continua crescita Il Paese non investe sul futuro dei giovani, in tanti partono in cerca di occasioni migliori. L'emigrazione di menti brillanti e figure specializzate ha costi altissimi per le casse dello Stato

di Erika Esposito.

Roma, 22 Ottobre 2018 – Col termine “Fuga di cervelli” si indica l’emigrazione di laureati o persone di elevata specializzazione professionale verso Paesi esteri, perché più favorevoli al salto di carriera. La Globalizzazione a cui si è arrivati oggi, nel 2018, è stato un fenomeno fortemente voluto in passato allo scopo di unire i commerci, gli usi, i beni culturali e di Continua a leggere

Bracconaggio, mattatoi abusivi, contrabbando di fauna selvatica: le mani della criminalità (anche) sugli animali Secondo l’ultimo Rapporto Zoomafia, curato dalla Lav, in Campania crescono le attività illegali in questo settore. Camorra, ma non solo: nel 2017 le procure hanno aperto un fascicolo ogni 11 ore indagando una persona ogni 13…

di Giuseppe Picciano.

Napoli, 22 Ottobre 2018 – Combattimenti tra cani, macellazioni clandestine, traffico di cuccioli e persino contrabbando di fauna selvatica. Le criminalità organizzata non smette mai di esplorare nuovi e proficui settori dell’illegalità perché, come osserva argutamente Ciro Troiano, criminologo e responsabile dell’Osservatorio Zoomafia della Lega Anti Vivisezione, Continua a leggere

Action Painting: Jackson Pollock e la Scuola di New York a Roma Fino al 24 febbraio 2019 l’Ala Brasini del complesso del Vittoriano ospiterà i maestri statunitensi. Cinquanta capolavori per immergere l’osservatore in un contesto artistico magnifico

di Tiziana Mercurio.

Roma, 21 Ottobre 2018 – E due. Dopo l’inaugurazione della mostra su Andy Warhol, il complesso del Vittoriano di Roma apre le porte a Jackson Pollock.
E, con lui, a uno dei nuclei più preziosi della collezione del Whitney Museum of New York: quello che custodisce Mark Rothko, Willem de Kooning, Franz Kline e molti altri. Continua a leggere

«Ho detto tutto», quando il silenzio è più eloquente delle chiacchiere «Chi sta zitto, ha sempre la parola in più» recita un vecchio adagio e questo si rivela esatto perché chi ascolta con pazienza, interviene sempre con ravveduta ragione. Infatti il tempo dell’ascolto mette in movimento la mente

di Giosuè Battaglia.

Roma, 21 Ottobre 2018 – «Ho detto tutto». Tale frase ci ricorda il bravo e compianto Peppino De Filippo nel film “Totò, Peppino e la malafemmina”. Essa racchiude tutta una serie di riferimenti a fatti o persone appena accennate in un discorso e delle quali non se ne dà una descrizione approfondita. Talvolta questa esternazione può seguire anche ad una sola parola, lasciando all’interlocutore tutta una serie di valutazioni su quanto profferito e di cui Continua a leggere

Leggiamo: “L’eleganza del riccio” Il capolavoro di Muriel Barbery mette in mostra personaggi accuratamente disegnati. Come Madame Renée Michel, che fuori è protetta da aculei ma dentro è semplice e raffinata

di Rosa Aghilar.

Roma, 20 Ottobre 2018 – L’eleganza del riccio (L’Élégance du hérisson) è il secondo romanzo di Muriel Barbery.

Il libro, tradotto in ben trentuno lingue, deve il suo successo al passaparola dei lettori, rimasti affascinati dal riuscitissimo sposalizio tra leggerezza e profondità, in cui le numerose citazioni filosofiche si alternano a pagine velate di sottile ironia e a tratti divertenti; Continua a leggere

Arriva la radio per gli appassionati di giardinaggio Interviste, approfondimenti e consigli di esperti e professionisti per la cura del verde. L’Italia è il quinto mercato al mondo nella coltivazione di piante e giardini

di Armando Pannone.

Roma, 20 Ottobre 2018 – Esiste il programma Sunday Supplement della BBC Radio Leicester, completamente dedicato ai giardini e ai fiori, dove Karen dal 2016 risponde via radio alle telefonate e alle domande delle ascoltatrici e degli ascoltatori. Domande su come potare le rose o su quale concime preferire per determinati tipi di piante e così via. Continua a leggere

Oosouji e nirvana: il magico potere delle pulizie di casa (due recensioni particolari) Non servono viaggi in Tibet o guide spirituali, per essere zen basta darsi alle pulizie, perché spazzare e riordinare non fa bene solo allo spazio fisico in cui viviamo, ma anche alla mente di chi lo fa

di Marina Monti.

Roma, 19 Ottobre 2018 – Il vocabolo “stress”, introdotto nella lingua italiana piuttosto recentemente, è una normale risposta fisiologica a qualsiasi evento che sentiamo come minaccioso o un cambiamento della nostra routine, sia negativo che positivo. E allora via a problemi di memoria, difficoltà di concentrazione, scarsa capacità di giudizio, Continua a leggere

La Svezia supera tutti su bancomat e acquisti online Anche più degli Stati Uniti, paese pionieristico nei pagamenti senza contanti. E nel 2030 le monete potrebbero sparire del tutto

di Danilo Gervaso.

Stoccolma, 19 Ottobre 2018 – Qualche tempo fa il quotidiano britannico The Guardian ha descritto la Svezia come la società più senza contanti del mondo. E’ qualcosa di molto verosimile. E potrà diventare uno dei primi Paesi al mondo (se non addirittura il primo) a eliminare il contante nel 2030. Continua a leggere

Storia di Roberta e Francesco, i “missionari” del midollo osseo Marito e moglie, sono entrambi donatori dell’Admo. Hanno salvato la vita a una bimba francese e a una ragazza californiana: «Sapere che c’è qualcuno che potrà vedere ancora sorgere il sole ci rende felici»

di Arcangela Saverino.

Cremona, 18 Ottobre 2018 – Roberta Ghezzi e Francesco Livietti, 27 e 30 anni, sono sposati da due e, oltre alla vita, condividono una splendida esperienza. Lei infermiera di un centro psichiatrico, lui programmatore gestionale in un’azienda, nel 2014 hanno scelto insieme di iscriversi al Registro Admo (Associazione Donatori Midollo Osseo). Continua a leggere

Sarà possibile contare i pesci del mare Una tecnica messa punto da un team internazionale di ricercatori coordinato dal Cnr-Ismar di La Spezia consentirà il monitoraggio delle specie ittiche

di Giulio Caccini.

La Spezia, 18 Ottobre 2018 – Il tempo (e la tecnologia) aiutano a trovare risposte perfino a quelle domande che sembravano metadomande. Così abbiamo imparato che le stelle visibili a occhio nudo sono circa 6mila; o che si può affrontare la questione della composizione di una stella grazie alle analisi spettroscopiche, e così via. Ma una domanda che sembrava Continua a leggere

1 2 3 4 5 7