«Io, molestata dal mio superiore, umiliata e condannata per calunnia» L'incredibile vicenda giudiziaria di Anna Capponi, agente di polizia locale a Teramo, molestata sessualmente dal suo superiore e finita sul banco degli imputati. Il suo è un caso di giustizia rovesciata. «La condanna mi pesa come un macigno, ma non mi arrendo e mi batterò per ottenere l’accertamento della verità»

di Arcangela Saverino.

Roma, 13 Giugno 2019 – Da secoli si dibatte sulla differenza tra giustizia umana e giustizia divina. Da un lato vi è la giustizia regolata dalle leggi e dalle regole poste dalla società, basata su giudizi e norme create da uomini per uomini; dall’altro lato, la giustizia regolata Continua a leggere

Suvignano: il bene confiscato alla mafia torna ai toscani La tenuta, tra le più grandi d’Italia, può diventare un volano per l’economia locale. Giovanni Falcone firmò il primo sequestro dell’azienda nell’83

di Marina Monti.

Firenze, 13 Giugno 2019 – La Tenuta di Suvignano, sequestrata la prima volta nel 1983 dal giudice Giovanni Falcone, viene restituita ai toscani. E domenica 23 giugno, per l’occasione, sarà allestita una festa che sarà anche un momento di riflessione per parlare delle mafie. Continua a leggere