Pubblicato il: 26 novembre 2020 alle 11:58 am

L’ultimo saluto a Maradona, aperta la camera ardente Dolore e commozione: tifosi disperati

Scende strazianti, dolore intenso, lacrime, commozione, davanti alla Casa Rosada dove è stata allestita la camera ardente per Diego Amando Maradona. In migliaia per l’ultimo saluto al campionissimo. Tifosi disperati. Si sono registrati anche momenti di tensione all’esterno del palazzo presidenziale a Buenos Aires che hanno richiesto l’intervento delle forze dell’ordine.

Il feretro del Pibe de Oro è coperto da una bandiera argentina e dalla maglia con il numero dieci. Poi bandiere, striscioni, fotografie.

In Argentina si stima l’arrivo in giornata di un milione di persone per l’ultimo saluto a Maradona.