Pubblicato il: 4 gennaio 2021 alle 4:17 pm

Aggredito operatore del 118, l’Asl: “Atto gravissimo” La vicenda è accaduta a Mercogliano

A Mercogliano, in provincia di Avellino, è stato aggredito un operatore del 118. Sulla vicenda indagano i carabinieri. Intanto la direzione strategica dell’Asl esprime la propria solidarietà all’uomo.

“Si tratta di episodi gravissimi che non possono essere tollerati – afferma il Direttore Generale, Maria Morgante – nei confronti di chi ha sempre operato in prima linea per il bene della comunità, risorsa preziosa soprattutto in questa emergenza sanitaria”.