martedì, Ottobre 26, 2021
HomeStorieGli Egiziani sono i primi bevitori di birra della storia

Gli Egiziani sono i primi bevitori di birra della storia

Di Alessandra Orabona

È stato ritrovato il più antico birrificio del mondo: la sorprendente scoperta si colloca in una necropoli ad Abydos, nel deserto a ovest del Nilo, a oltre 450km a sud del Cairo. È stato riesumato un vero e proprio stabilimento di birra di vaste dimensioni, alimentato da otto forni per il grano disposti in fila ordinata e suddiviso in otto aree, ciascuna delle quali conteneva all’incirca 40 vasi di ceramica dove veniva conservata la bevanda, utilizzata anche per riti funebri e sacrificali.

Secondo le prime ricostruzioni del team di archeologi statunitensi ed egiziani, l’antichissimo birrificio, capace di produrre ben oltre 22 mila litri di birra, risalirebbe al 3100 a.C. circa, periodo in cui regnava il faraone Menes, figura semi-leggendaria che unificò Alto e Basso Egitto. Nel perimetro dell’area archeologica interessata  sono state rinvenute diverse tombe e abitazioni risalenti al 3100 a 2700 a.C., per cui la tesi più accreditata per il momento è che la birra venisse usata durante i rituali di sepoltura dei faraoni.

Il ritrovamento non fa altro che confermare quanto già in precedenza ipotizzato sulla scia di alcune tracce rilevate da antiche tavolette sumere, che ritraggono persone intente a bere birra. Una di queste riporta anche una poesia, risalente a 3900 anni fa, in onore di Ninkasi, la divinità patrona della produzione della birra, che rappresenta la più antica ricetta esistente della bevanda, descrivendo la sua produzione a partire dall’orzo per mezzo del pane (cd. bappir):

«Ninkasi, tu sei colei che cuoce il bappir nel grande forno,

Che mette in ordine le pile di cereali sbucciati,

Tu sei colei che bagna il malto posto sul terreno…

Tu sei colei che tiene con le due mani il grande dolce mosto di malto…

Ninkasi, tu sei colei che versa la birra filtrata del tino di raccolta,

È [come] l’avanzata impetuosa del Tigri e dell’Eufrate»

ARTICOLI CORRELATI

I più recenti