Il Papa: “E’ sempre possibile ricominciare”

“Ecco il primo annuncio di Pasqua che vorrei consegnarvi: è possibile ricominciare sempre, perché c’è una vita nuova che Dio è capace di far ripartire in noi al di là di tutti i nostri fallimenti. Anche dalle macerie del nostro cuore Dio può costruire un’opera d’arte, anche dai frammenti rovinosi della nostra umanità Dio prepara una storia nuova”. Così Papa Francesco durante la veglia pasquale nella Basilica di San Pietro.

Covid, 2.314 nuovi casi in Campania

Positivi del giorno: 2.314 (*) 

di cui
Asintomatici: 1.557 (*)
Sintomatici: 757 (*)
* Positivi, Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai tamponi molecolari

Tamponi molecolari del giorno: 19.403
Tamponi antigenici del giorno: 5.137

Deceduti: 34 (**)
Totale deceduti: 5.509

Guariti: 1.968
Totale guariti: 246.327

** 32 deceduti nelle ultime 48 ore, 2 deceduti in precedenza ma registrati ieri.

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 152
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (***)
Posti letto di degenza occupati: 1.567

*** Posti letto Covid e Offerta privata.

 

Napoli, continua la rincorsa Champions

Napoli: Meret, Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas, Mario Rui, Fabian Ruiz, Bakayoko (62′ Elmas), Politano (62′ Lozano), Mertens (74′ Zielinski), Insigne, Osimhen (91′ Petagna). A disp.Ospina, Contini, Cioffi, Zedadka, Costanzo, Rrahmani, Hysaj, Lobotka. All.Gennaro Gattuso

Crotone: Cordaz, Djidji, Golemic, Luperto (92′ Marrone), Rispoli (46′ Pereira), Messias, Benali, Zanellato (81′ Rojas), Molina (92′ Di Carmine), Ounas (46′ Vulic), Simy. All. Giovanni Stroppa

Arbitro: Di Martino di Teramo
Marcatori: 19′ L. Insigne, 22′ V. Osimhen, 25′ Simy, 34′ D. Mertens, 48′ Simy, 59′ Messias, 72′ G. Di Lorenzo.
Note: ammoniti Rispoli, Rojas, Benali

Napoli – Quattro come i gol e quattro come il numero di successi consecutivi. Il Napoli si fa in 4, batte il Crotone e fa poker di successi dopo aver superato in un mese Bologna, Milan e Roma. Partita vibrante che il Napoli comanda segnando prima con Insigne, neo MVP della Serie A di marzo. Lorenzo conferma il momento magico offrendo anche uno spettacolare assist a Osimhen per il 2-0. Il Crotone accorcia con Simy, gli azzurri fanno tris con una splendida punizione di Mertens. Nella ripresa la risalita del Crotone, prima con la doppietta di Simy e poi con il pareggio di Messias, nome profetico alla vigilia di Pasqua. Ma nel finale c’è il definitivo sorpasso azzurro con Di Lorenzo. Il Napoli impone la legge del quattro e adesso punta al mercoledì da leoni in casa della Juventus per il recupero di campionato.

fonte sscnapoli

Alvino: “Vittoria importantissima per classifica e morale”

“Napoli-Crotone, difesa disastrosa. Maksimovic irritante. Così si rischia di vanificare quanto di buono si fa in avanti. Però la vittoria è importantissima per la classifica e per il morale. Come dice il proverbio “Pigliate o buono quanno te vene, ca o malamente nun manca maje”. Così Carlo Alvino.

Vaccini, l’Olanda sospende Astrazeneca

L’Olanda ha deciso di sospendere temporaneamente l’uso del vaccino AstraZenca per evitare uno spreco di dosi.
La decisione è giunta all’indomani dell’annuncio di sospendere l’uso del siero per gli under 60 anni dopo nuove segnalazioni di gravi effetti collaterali.

Auto contro trattore, ferito 69enne

I Vigili del Fuoco di Avellino sono intervenuti sulla SS 7, nel territorio del comune di Mugnano Del Cardinale, al Km.65.300, per un incidente stradale che ha visto coinvolta un’autovettura ed un trattore. Nel violento impatto il mezzo agricolo si è ribaltato e l’uomo alla guida di anni 69 anni, originario di Baiano, è rimasto incastrato sotto. Dopo averlo liberato, è stato affidato ai sanitari del 118 intervenuti, i quali ne hanno disposto il trasporto presso l’ospedale Moscati di Avellino per le cure del caso.

Napoli-Crotone, ecco i convocati

Napoli-Crotone alle ore 15:00 allo Stadio Maradona per la 29esima giornata di Serie A.

Dirige il match l’arbitro Di Martino di Teramo.

I convocati: Meret, Ospina, Contini, Di Lorenzo, Hysaj, Maksimovic, Manolas, Mario Rui, Rrahmani, Lobotka, Elmas, Fabian Ruiz, Zielinski, Bakayoko, Lozano, Politano, Insigne, Mertens, Osimhen, Petagna, Cioffi (maglia 58), Zedadka (maglia 3), Costanzo (maglia 38).

fonte Sscnapoli

In Sicilia iniziate le vaccinazioni nelle chiese

In Sicilia sono iniziate le vaccinazioni nelle chiese. Sono 5.867 i cittadini, della fascia dai 69 ai 79 anni, che si sono prenotati rispondendo all’iniziativa messa in campo grazie al protocollo d’intesa siglato tra il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, e la Conferenza episcopale siciliana e che prevede l’utilizzo dei locali delle parrocchie siciliane come punto vaccinale di popolazione.

Pasqua, per tre giorni Italia in zona rossa

Da oggi e fino a lunedì l’Italia è in zona rossa.

In questi tre giorni è vietata la mobilità anche nel proprio Comune, se non per attività motoria vicino a casa o per andare a trovare parenti o amici in massimo di due persone (i minori di 14 anni conviventi non si considerano nel conteggio).