Razzo cinese fuori controllo potrebbe provocare pioggia di detriti sulla terra

C’è ansia in queste ore tra scienziati ed esperti per il rientro “incontrollato” di un razzo cinese nell’atmosfera che potrebbe provocare una pioggia di detriti. Stiamo parlando del Long March 5b, modulo centrale della nuova stazione spaziale di Pechino lanciato pochi giorni fa, che, orbitando attorno alla Terra circa ogni 90 minuti, non permette di calcolarne la traiettoria per l’ammaraggio in un punto predeterminato. L’astrofisico Jonathan McDowell dell’Harvard & Smithsonian Center for Astrophysics di Cambridge negli Stati Uniti, ha dichiarato che nel peggiore dei casi, “come un piccolo incidente aereo, ma con abbastanza frammenti e detriti da provocare ingenti danni”.