Card vaccinale, De Luca firma l’ordinanza

“E’ in corso di pubblicazione l’ordinanza n.17, che contiene disposizioni per la ripresa in sicurezza delle attività economiche, culturali e sociali.
L’ordinanza, che prende atto delle linee guida per la ripresa approvate dalla Conferenza delle Regioni, demanda all’Unità di Crisi regionale la predisposizione, “di concerto con le associazioni di categoria rappresentative degli operatori economici, dei protocolli attuativi/integrativi delle Linee guida approvate in data 28 aprile 2021, prevedendo regole certe di prevenzione, proporzionate alla situazione di difficoltà e adeguate misure per assicurare l’accoglienza sicura e la promozione della fruizione in sicurezza dei diversi servizi – turistici, alberghieri, wedding, trasporti, spettacoli etc.– anche attraverso facilitazioni all’accesso dei servizi e/o deroghe alle misure di sicurezza più restrittive, relative al contingentamento delle presenze e al distanziamento interpersonale, per cittadini in possesso di certificazione/Smart card di completamento della vaccinazione, fermo l’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e di osservanza delle altre misure di prevenzione di base (frequente igienizzazione delle mani e degli oggetti)”.
Alle Asl territorialmente competenti, con il supporto – ove richiesto- della Protezione civile, il completamento, entro 10 giorni dalla pubblicazione del presente provvedimento, delle consegne delle smart card in corso di distribuzione alla data odierna, nonché l’adozione di ogni misura, di concerto con l’Unità di crisi regionale, finalizzata a programmare la consegna delle ulteriori Smart card direttamente al momento del completamento della vaccinazione.
Si formula infine indirizzo ai direttori sanitari delle RSA (Residenze sanitarie assistite) e agli altri soggetti competenti:
– di consentire l’accesso alle strutture, nel rispetto delle misure di sicurezza fondamentali (obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, frequente igienizzazione delle mani e degli oggetti) ai visitatori che comprovino, attraverso esibizione di certificazione/smart card, di aver completato la vaccinazione, secondo quanto prescritto dalle indicazioni del Ministero della Salute;
– di adottare ogni ulteriore misura organizzativa idonea a favorire nella massima sicurezza possibile gli accessi di familiari e visitatori e le uscite programmate degli ospiti, tenendo conto del possesso della certificazione vaccinale/smart card”. Così in una nota la Regione Campania.

Spari a pescherecci italiani, ferito un comandante

Il peschereccio italiano “Aliseo” della flotta di Mazara del Vallo, impegnato in una battuta al largo delle coste di Bengasi, è stato mitragliato da una motovedetta militare libica. I colpi d’arma da fuoco hanno ferito il comandante, Giuseppe Giacalone.

Covid in Campania, 1.503 nuovi positivi

Positivi del giorno: 1.503 (*)
di cui
Asintomatici: 1.059 (*)
Sintomatici: 444 (*)
* Positivi, Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai tamponi molecolari

Tamponi molecolari del giorno: 21.100
Tamponi antigenici del giorno: 7.014

​Deceduti: 26 (**)​
Totale deceduti: 6.548

Guariti: 2.182
Totale guariti: 306.455

** 22 deceduti nelle ultime 48 ore, 4 deceduti in precedenza ma registrati ieri

​Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 123
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (***)
Posti letto di degenza occupati: 1.433

Gran Bretagna-Francia, tensione sulla pesca

Esplode la tensione tra Inghilterra e Francia sulla pesca nella Manica. Stamane sono arrivate due navi da guerra britanniche, Severn e Tamar, per pattugliare l’area di fronte all’Isola di Jersey, dipendenza della Corona di Londra nel Canale, in modo da scoraggiare il tentativo di blocco messo in atto da alcune decine di pescherecci francesi.

La Francia ha risposto inviando due motovedette, che poi si sono ritirate.

Spezia-Napoli sarà diretta da Irrati

Sarà l’arbitro Massimiliano Irrati di Pistoia a dirigere Spezia-Napoli.

Assistenti: Meli-Alassio. IV Uomo: Marini. VAR: Banti-Vivenzi.

fonte sscnapoli

Ssc Napoli, il report dell’allenamento

Seduta mattutina per il Napoli al Training Center.

Gli azzurri preparano il match contro lo Spezia in programma sabato alle ore 15:00 per la 35esima giornata di Serie A.

La squadra si è allenata sul campo 1 iniziando la sessione con una fase di torello.

Successivamente la rosa si è divisa in due gruppi che in due metà campo hanno svolto in maniera alternata lavoro di possesso palla e seduta tecnico tattica.

Ospina ha lavorato col gruppo. Terapie per Koulibaly.

fonte sscnapoli

1 2