L’appello di De Luca ai napoletani: andate a vaccinarvi

“Faccio un appello ai cittadini di Napoli città perché vadano a vaccinarsi in massa. Mi segnala l’Asl Napoli 1 che decine di migliaia di cittadini non rispondono alla chiamata per la vaccinazione.

Non è possibile. Ci siamo dati l’obiettivo di vaccinare tutta Napoli per l’inizio di luglio ma i cittadini devono rispondere, c’è qualche elemento di irresponsabilità che va eliminato”.

Non ce l’ha fatta Camilla, la 18enne che si era sentita male dopo la vaccinazione con Astrazeneca

Non ce l’ha fatta Camilla Canepa, la 18enne di Sestri Levante ricoverata domenica all’ospedale San Martino di Genova dopo una trombosi al seno cavernoso e operata per la rimozione del trombo e ridurre la pressione intracranica. Era stata vaccinata con AstraZeneca il 25 maggio nell’open day per gli over 18. “Purtroppo, poche ore fa, Sestri Levante è stata colpita da un lutto che mai avremmo voluto vivere – afferma la sindaca di Sestri Valentina Ghio -L’amministrazione comunale e tutta la città si stringono intorno alla famiglia della ragazza scomparsa oggi. In questo momento di dolore esprimo tutto il mio affetto e la mia vicinanza ai familiari di Camilla”.

Maradona, il mito in una mostra fotografica

“Diego Armando Maradona: il riscatto di una città attraverso lo sport”. È questo il tema della mostra fotografica allestita negli spazi del Centro Commerciale Jambo a Trentola Ducenta (Ce), bene sottratto alla criminalità organizzata, che si terrà all’interno della struttura dal 5 luglio al 31 dicembre con ingresso gratuito.

L’esposizione celebrerà la brillante carriera del fuoriclasse argentino ma anche il tormentato vissuto dell’uomo, simbolo e icona del popolo napoletano e della sua Argentina. La mostra, organizzata ed ideata da una collaborazione tra l’Aps Magazzini Fotografici di Yvonne De Rosa e il Centro Commerciale Jambo, racconta la storia di Diego Armando Maradona, attraverso gli scatti di Sergio Siano, fotoreporter a bordo campo, nei migliori anni del Pibe de Oro. Saranno esposte 134 fotografie, molte delle quali inedite, che narrano il percorso di Diego, dagli allenamenti alle partite più importanti fino alla perpetua celebrazione dei tifosi per le sue gesta. La mostra, inoltre, come reso noto dall’amministratore del Jambo, Salvatore Scarpa, è anche un’occasione per raccogliere fondi a favore dei più bisognosi. Per l’occasione sarà in vendita un libro dedicato alla rassegna, il cui ricavato sarà interamente devoluto in beneficenza.

Covid in Italia, 2.079 positivi e 88 morti nelle ultime 24 ore

Oggi si sono registrati in Italia 2.079 nuovi casi di coronavirus e 88 morti. I guariti nelle ultime 24 ore sono 7.616, calano le terapie intensive ( -35) e i ricoveri in area medica (-229). Il tasso di positività è all’1%, uguale a quello registrato ieri.

Covid in Campania, 209 nuovi positivi

Positivi del giorno: 209 (*)
di cui
Asintomatici: 161 (*)
Sintomatici: 48 (*)
* Positivi, Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai tamponi molecolari
Tamponi molecolari del giorno: 8.883
Tamponi antigenici del giorno: 4.031
Deceduti: 27 (**)
Totale deceduti: 7.315
Guariti: 753
Totale guariti: 353.440
** 6 deceduti nelle ultime 48 ore, 21 deceduti in precedenza ma registrati ieri
Report posti letto su base regionale:
Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 43
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (*)
Posti letto di degenza occupati: 482
* Posti letto Covid e Offerta privata.

Nel 2020 in Italia centomila morti in più per il Covid

Nel 2020 in Italia la mortalità è stata la più alta mai registrata dal dopoguerra in poi. A rivelarlo è il rapporto Istat-Iss sull’impatto del Covid in Italia, secondo il quale nell’anno della pandemia sono stati registrati complessivamente 746.146 decessi, 100.526 in più rispetto alla media 2015-2019 (15,6% di eccesso).

Tragedia del Mottarone, Eitan è stato dimesso

E’ stato dimesso dall’ospedale Regina Margherita di Torino, Eitan, il bambino, unico sopravvissuto alla tragedia del Mottarone.

Il piccolo è tornato in ambulanza a casa, a Pavia, accompagnato dalla zia.

Industria, Istat: produzione +1,8%

“Ad aprile 2021 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale aumenti dell’1,8% rispetto a marzo: si tratta del quinto mese consecutivo di crescita congiunturale e il livello supera i livelli prepandemici di febbraio 2020”. Lo comunica l’Istat, indicando anche il fortissimo rimbalzo tendenziale.

Ue, il Parlamento chiede la revoca dei brevetti dei vaccini

Il Parlamento dell’Unione Europea ha chiesto la revoca dei brevetti dei vaccini.Si tratta di una revoca temporanea della protezione dei diritti di proprietà intellettuale.

La risoluzione è stat adottata oggi con 355 sì, 263 contrari e 71 astensioni.

1 2