Europei, la Scozia blocca l’Inghilterra

Nell’ultimo match di giornata agli Europei l’Inghilterra non va oltre lo 0-0 contro i “cugini” della Scozia. Partita equilibrata e risultato sostanzialmente giusto.

Nelle altre partite la Svezia ha battuto la Slovacchia 1-0 mentre Croazia-Repubblica Ceca è finita 1-1.

Draghi: “L’eterologa funziona”

L’eterologa funziona, io sono prenotato martedì.

Ho più di 70 anni e la prima dose con Astrazeneca ha dato risposta bassa e mi si consiglia di fare l’eterologa. Quindi funziona per me e ancor più vero funziona per chi ha meno di 70 anni e meno di 60 anni”. Così il premier Mario Draghi.

Il ministro Garavaglia alla presentazione del ritiro a Dimaro Folgarida

Un brindisi con il ministro al Turismo Massimo Garavaglia ha simbolicamente aperto la presentazione del Ritiro 2021 de SSC Napoli in programma a Dimaro Folgarida in Val di Sole dal 15 al 25 luglio prossimi. L’evento è stato ospitato alla BMT (Borsa Mediterranea del Turismo) organizzata alla Fiera d’Oltremare con protagonisti Alessandro Formisano (Head of Operation, Sales & Marketing SSC Napoli), l’attore Gino Rivieccio e Diego Decarli, responsabile della Comunicazione del Ritiro in Val di Sole.

Mentre si recava all’inaugurazione della BMT il ministro Garavaglia – che recentemente ha incontrato a Trento il presidente Fugatti e l’assessore Failoni – ha accettato di brindare con un TRENTODOC Rosé al prossimo ritiro, ha quindi ribadito – dinnanzi a ad un centinaio di giornalisti, fotografi e operatori TV – la necessità di ripartenza del Turismo in Italia ed ha augurato grandi fortune al Trentino e alla val di Sole. Eventi come questo – ha detto – ci aiutano a guardare al futuro con grande ottimismo.

La presenza alla BMT da parte di Trentino marketing e dell’Apt Val di Sole non è casuale, se pur ospitata in una collocazione temporale decisamente insolita rispetto alla tradizionale data di fine marzo: si tratta infatti di una presenza costante negli anni e stavolta legata anche ad una novità assoluta come lo è la prima fiera in presenza in Calendario in Italia, capace di segnare la ripartenza operativa del turismo italiano. E naturalmente Val di Sole e Trentino non potevano mancare per il fraterno rapporto instaurato in dieci anni con gli amici partenopei.

Insomma un piacevole ritorno alle tradizioni del passato e una tappa di avvicinamento a Dimaro – Folgarida. Un momento ideale per cominciare a parlare del prossimo ritiro in calendario ai piedi delle Dolomiti di Brenta dal 15 al 25 luglio.  “Torniamo a Dimaro Folgarida, la nostra casa da dieci anni in Trentino – ha chiarito Formisano – ed è fantastico ritornarci. Ci saranno ancora gli allenamenti aperti al pubblico gratuitamente, se pur con qualche modalità di gestione dell’afflusso. Per questo SSC Napoli e Apt Val di Sole stanno studiando la possibilità per i tifosi di accreditarsi in maniera gratuita e in digitale”. Formisano ha anche parlato del villaggio per i bambini “per il quale – ha detto – si stanno studiando modalità di accesso in tutta sicurezza.

Ma l’intero programma è in itinere – ha detto Diego Decarli portando i saluti dell’assessore Failoni, del Ceo di Trentino Marketing Maurizio Rossini, del presidente dell’APT Val di Sole Luciano Rizzi e del Direttore Fabio Sacco -: nei prossimi giorni potremo essere maggiormente precisi. Al lavoro vi è una task force provinciale e locale. Per ora vale lo slogan che il Trentino rivolge ai propri ospiti: #respira. La Val di Sole è un territorio che offre grandi opportunità sia al turismo delle famiglie sia a chi ama una vacanza adrenalinica. Con decine di opportunità legate allo sport (Mtb trekking, arrampicate, rafting, canyoning…), ma anche alle semplici camminate sul fondo valle o in quota sfruttando gli impianti di risalita. E poi le terme e la gastronomia (con i formaggi di malga e il famoso Casolet) ed anche la cultura. Il tutto in grande relax e in un ambiente da favola.

L’attore Gino Rivieccio è da anni di casa a Dimaro Folgarida con i suoi spettacoli proposti durante il periodo del ritirante e per questo ha accettato di guidare amichevolmente da Gran Cerimoniere un maxi brindisi con TRENTODOC, dedicato alla ripartenza del turismo in Trentino e in Campania, alle fortune de SSC Napoli e della Val di Sole. Cin Cin al Trentino e alla Campania, a SSC Napoli e alla Val di Sole.

Da lunedì Italia in “bianco” tranne la Valle d’Aosta

Da lunedì tutta l’Italia sarà in zona bianca tranne la valle d’Aosta che resta gialla. Anche Basilicata, Calabria, Campania, Marche, Toscana, Sicilia e Provincia autonoma di Bolzano, dunque, entrano nell’area con minori restrizioni.

Il ministro Speranza ha firmato l’ordinanza che entrerà in vigore dal 21 giugno.

Covid in Campania, 107 nuovi positivi

Positivi del giorno: 107 (*)

di cui
Sintomatici: 29 (*)
* I dati si riferiscono ai tamponi molecolari

Tamponi molecolari del giorno: 6.926
Tamponi antigenici del giorno: 5.869

Deceduti: 8 (**)
** 4 deceduti nelle ultime 48 ore, 4 deceduti in precedenza ma registrati ieri

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 22
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (*)
Posti letto di degenza occupati: 314

* Posti letto Covid e Offerta privata.

 

De Luca: “Manterremo l’obbligo di mascherina all’aperto”

“Ai nostri concittadini raccomando di vaccinarci tutti. C’è stato un rallentamento nella campagna di vaccinazioni dovuto alla confusione proveniente da Roma. In Campania registriamo scarsa partecipazione nella fascia dei cittadini sopra i 60 anni. Questo non va bene. Li invito ad iscriversi alla piattaforma e prenotarsi.

Da lunedì saremo in zona bianca anche in Campania e tutta questa ricreazione rischia di essere interrotta tra fine settembre e inizio ottobre. Non credo avremo la stessa situazione di un anno fa, grazie ai vaccini, l’emergenza non sarà di quelle dimensioni, ma rischiamo nuovi contagi e una nuova emergenza. Purtroppo c’è un 15/20% di cittadini che possono contagiarsi perchè hanno scelto di non vaccinarsi. Durante l’estate la movida può essere causa di diffusione del contagio. Occhio, poi, alle varianti e alla riapertura delle scuole.

E’ per tutti questi motivi che dobbiamo vaccinarci tutti. Se non stiamo attenti e non completiamo la campagna di vaccinazione, a fine settembre, inizio ottobre il rischio è di avere nuovi problemi con l’epidemia da Covid. Noi abbiamo il dovere di spiegare ai cittadini perchè i pericoli sono ancora dietro l’angolo. Per i motivi che ho appena detto, in Campania manterremo l’obbligo della mascherina all’aperto anche in estate”. Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, durante la diretta del venerdì sui social.

Quarantena e tampone per chi viene dalla Gran Bretagna

“Ho firmato una nuova ordinanza che introduce una quarantena di 5 giorni con obbligo di tampone per chi proviene dalla Gran Bretagna”. Lo ha annunciato con un post su Facebook il ministro della Salute, Roberto Speranza.

Buste con proiettili a Valeria Ciarambino

Minacce alla vicepresidente del Consiglio Regionale, Valeria Ciarambino (M5S), alla quale sono state inviate due buste con proiettili.

Le buste, una inviata lunedì scorso, l’ altra ieri – sono state bloccate dagli scanner del Centro di smistamento di Poste italiane, che li ha rilevati, e consegnate alla Polizia, che ha avvertito l’ esponente del Movimento Cinque stelle.

Sulla vicenda indaga la Digos.

In Spagna via le mascherine all’aperto

“Via la mascherina all’aperto in Spagna dal 26 giugno”. Ad annunciarlo il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez: “Questo sarà l’ultimo weekend con l’obbligo”.

1 2