Europei, Francia, Portogallo e Germania agli ottavi

L’incredibile Ungheria di Rossi dopo la Francia ferma anche la Germania. Con i tedeschi finisce 2-2. Ungheria due volte avanti con Szalai e Schafer, poi raggiunta da Havertz e Goretzka. Identico risultato tra Germania e Francia. Doppietta per Ronaldo e Benzema. Agli ottavi volano tutte e tre le favorite: Francia, Portogallo e Germania. Il sogno dell’Ungheria, invece, finisce a sei minuti dalla fine del match.

Ddl Zan, Draghi: “L’Italia è uno Stato laico”

“L’Italia è uno stato laico.  Il Parlamento è certamente libero di discutere e non solo. Il nostro ordinamento contiene tutte garanzie per rispettare gli impegni internazionali tra cui il concordato. Ci sono controlli preventivi nelle commissioni parlamentari. Ci sono controlli successivi nella Corte costituzionale”. Così il premier Mario Draghi in Senato, dopo l’intervento del Vaticano sul Ddl Zan.

Covid in Campania, 110 nuovi contagi

Positivi del giorno: 110 (*)
di cui
Sintomatici: 40 (*)
* I dati si riferiscono ai tamponi molecolari

Tamponi molecolari del giorno: 8.386
Tamponi antigenici del giorno: 6.104

Deceduti: 2 (**)
** nessun deceduto nelle ultime 48 ore, 2 deceduti in precedenza ma registrati ieri.

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 29
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (*)
Posti letto di degenza occupati: 257

* Posti letto Covid e Offerta privata.

“La variante Delta sarà il 90% dei contagi in Europa”

“La variante Delta è più trasmissibile di altre varianti circolanti e stimiamo che entro la fine di agosto rappresenterà il 90% di tutti i virus SARS-CoV-2 in circolazione nell’Unione europea”. Lo scrive il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc).

Vaccini, Figliuolo: a luglio calo di consegne ma molto ridotto

“Sono circa 13,2 milioni le dosi di Pfizer utilizzabili nel mese di giugno, a cui andranno aggiunte 2,1 milioni di Moderna, per un totale mensile di vaccini a Rna messaggero pari a 15,3 milioni. Per il mese di luglio, sempre con riferimento a Pfizer e Moderna, è prevista la disponibilità di un quantitativo di circa 14,5 milioni di dosi, rispettivamente 12,1 milioni di Pfizer e 2,4 di Moderna, che assicureranno anche le vaccinazioni eterologhe, per gli under 60 che hanno fatto come prima dose il vaccino AstraZeneca”. Così il commissario Francesco Figliuolo.

Sileri: si dia scelta del mix di vaccini anche ad over 60

“Questa mattina ho chiesto alla Direzione generale della prevenzione sanitaria di cercare una soluzione normativa che consenta in maniera inequivocabile e chiara l’utilizzo della vaccinazione eterologa anche al di sopra dei 60 anni”. Così il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri al Tg5.

Letta: “Governo Draghi fino al 2023”

“Ieri è stata una giornata importante per Italia, il paese che ha ottenuto i maggiori finanziamenti.

Questo quadro politico è consideratto una garanzia in Ue, Draghi è un elemento di fiducia importante. Sta guidando il governo in modo determinato ed equibirato, ci sentiamo a casa. Sarebbe buono se durasse per tutta la legislatura, fino alla fine. Io credo che sia il momento della stabilità: secondo noi deve stare fino alla fine, per l’interesse del Paese”. Così il segretario del Pd, Enrico Letta, durante un forum organizzato dall’Ansa.

I carabinieri mettono fine all’incubo di una coppia maltrattata dal figlio

I Carabinieri della Compagnia di Solofra hanno notificato ad un ventenne del serinese la misura di Allontanamento dalla casa familiare e contestuale divieto di avvicinamento alle persone offese, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Avellino.

Il giovane avrebbe posto in essere nei confronti dei genitori, reiterate azioni di maltrattamenti dovute al costante abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti.

La coppia, ormai sull’orlo della disperazione, si rivolgeva quindi ai Carabinieri della locale Stazione che avviavano l’attività d’indagine.

Grazie agli elementi di reità raccolti a carico del ventenne, la magistratura irpina, concordando con le tesi degli investigatori, emetteva il provvedimento con il quale gli veniva imposto di lasciare immediatamente la casa familiare, con divieto di avvicinamento ai genitori.

Nicola è salvo, il bimbo era caduto in una scarpata

Dopo 24 ore di angoscia, Nicola, il piccolo, di appena 21 mesi scomparso dalla sua abitazione di Palazzuolo sul Senio, è stato ritrovato a circa tre chilometri dal luogo della scomparsa.

E’ stato un giornalista della Vita in diretta della Rai, Giuseppe Di Tommaso, a far ritrovare il piccolo Nicola: risalendo versa la casa del bambino ha sentito rumori e lamenti.

Il bambino era in fondo a una scarpata, a ridosso della strada e profonda una cinquantina di metri ed è stato poi recuperato da un carabiniere che si è calato.

“Non abbiamo dormito per due giorni, ma questo ci ripaga di qualsiasi sforzo. Penso che di più non potevamo sinceramente fare, non potevamo ottenere di più: la prefettura ci ha messo nelle condizioni di avere tutto il personale necessario, lo Stato si è immediatamente attivato, abbiamo calcolato di aver avuto circa 1000 uomini in due giorni”. Lo ha dichiarato  il sindaco di Palazzuolo sul Senio, Gian Piero Philip Moschetti,

1 2