Lega A, niente più orari “spezzatino”

L’Assemblea di Lega della Serie A ha ritirato la proposta sugli orari “spezzatino” per le partite del prossimo campionato.

Inoltre, “E’ stato rilevato uno stato di crisi non più sopportabile causato in particolare dall’assenza degli spettatori e per far partire il prossimo campionato i club richiedono con la massima urgenza un incontro con il Presidente del Consiglio Draghi, con il Ministro dello Sviluppo Economico Giorgetti e con il Sottosegretario allo Sport Vezzali”. Lo ha spiegato la Lega Serie A in una nota.

Caserma Levante, 12 anni a Montella

Sono stati tutti condannati i Carabinieri, a processo con rito abbreviato, per la vicenda della caserma Levante di Piacenza: 12 anni a Giuseppe Montella, sei anni a Giacomo Falanga, otto anni a Salvatore Cappellano, tre anni e quattro mesi a Daniele Spagnolo, 4 anni a Marco Orlando.

Covid in Campania, 107 nuovi positivi

Positivi del giorno: 107 (*)
Tamponi molecolari del giorno: 7.304
Tamponi antigenici del giorno: 5.565
Deceduti: 7 (**)
** 1 deceduto nelle ultime 48 ore, 6 deceduti in precedenza ma registrati ieri.
Report posti letto su base regionale:
Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 19
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (*)
Posti letto di degenza occupati: 217
* Posti letto Covid e Offerta privata.

Tir precipita da un viadotto: due morti

Tragedia questa mattina lungo l’A2 Mediterraneo, all’altezza di Campagna, in provincia di Salerno.

Un tir ha sfondato la barriera autostradale ed è precipitato giù dal viadotto. Due le vittime: si tratta del conducente e del passeggero del mezzo pesante. Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente.

Sul posto 118, polizia stradale e Anas.

Ema: con due dosi di vaccino protetti contro la variante Delta

“I nostri dati mostrano che due dosi dei quattro vaccini approvati proteggono contro la variante Delta, questi dati sono rassicuranti. E’ importante continuare la vaccinazione con particolare attenzione alle persone più vulnerabili e gli anziani”. Cos’ Cavaleri dell’Agenzia europea del farmaco (Ema).

 

Draghi: “L’economia riparte ma la pandemia non è finita”

“A più di un anno dall’esplosione della crisi sanitaria, possiamo finalmente pensare al futuro con maggiore fiducia. La campagna di vaccinazione procede spedita, in Italia e in Europa. Dopo mesi di isolamento e lontananza, abbiamo ripreso gran parte delle nostre interazioni sociali. L’economia e l’istruzione sono ripartite. Dobbiamo però essere realistici. La pandemia non è finita. Anche quando lo sarà, avremo a lungo a che fare con le sue conseguenze”. Così il premier, Mario Draghi.

Al via il green pass

Da oggi parte ufficialmente il green pass con il quale si potranno varcare i confini nazionali. Il pass consiste in un qr code con tre alternative per poter viaggiare: avere completato il ciclo vaccinale, essere risultati negativi al tampone o essere guariti al Covid.