Europei, la finale sarà Italia-Inghilterra

L’Inghilterra raggiunge l’Italia in finale battendo 2-1 la Danimarca. Una partita combattuta ed emozionante che si è decisa ai supplementari dopo che i primi novanta minuti si erano chiusi 1-1. Prima il vantaggio di Damsgaard e poi il pareggio degli inglesi grazie all’autogol di Kjaer. Il match è stato deciso da Kane che ha ribattuto in rete un rigore parato da Schmeichel.

Campania, ecco il sequenziamento delle varianti

“A seguito delle attività settimanali di sequenziamento previste dal piano di sorveglianza genomico della Regione Campania, condotto da Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, Azienda Ospedaliera Dei Colli (ospedale Cotugno) e Tigem, in questa settimana sono stati esaminati 206 campioni di soggetti risultati positivi al Covid 19 con tampone molecolare. Dalle indagini è emersa la presenza di 92 varianti inglesi, 67 varianti indiane, 41 varianti brasiliane e 6 varianti colombiane. Sono in corso ulteriori approfondimenti epidemiologici e sullo stato vaccinale dei soggetti presi in esame”. Così in una nota la Regione Campania.

Haiti, ucciso il presidente Moise

Il presidente di Haiti, Jovenel Moise, è stato ucciso. Moise è stato assassinato nella sua abitazione da un commando formato da “elementi stranieri”, ha detto il primo ministro uscente Claude Joseph, aggiungendo che da questo momento ha assunto egli stesso le redini del Paese.

Europei, rischio focolai per la finale a Wembley

“Il governo britannico è fiducioso di poter tenere a bada il rischio di un focolaio di contagi Covid alimentato dalla variante Delta nell’ambito delle semifinali degli Europei di calcio e della finale di domenica, ma non può garantire il rischio zero”. Così a radio Lbc il ministro dell’e Attività Produttive, Kwasi Kwarteng.

Zaki, la Camera approva mozione per la cittadinanza

“Il governo dovrà avviare tempestivamente mediante le competenti istituzioni le necessarie verifiche al fine di conferire a Patrick George Zaki la cittadinanza italiana”. E’ previsto dalla mozione, approvata all’unanimità e con la sola astensione dei deputati di Fdi, dalla Camera.

Europei, questa sera Inghilterra-Danimarca

Questa sera l’Italia sarà spettatrice interessata della seconda semifinale degli Europei, quella tra Inghilterra e Danimarca. Difatti la vincente sarà l’avversaria degli azzurri nella finalissima di domenica a Wembley, alle 21:00. Gli inglesi, padroni di casa, partono con il favore dei pronostici ma la Danimarca non è assolutamente da sottovalutare.

Lgbt, Von der Leyen contro Ungheria e Polonia: “Non resteremo a guardare”

“I capi di stato e di governo hanno condotto una discussione molto personale ed emotiva sulla legge ungherese, praticamente l’omosessualità viene posta a livello della pornografia, e questa legge non serve alla protezione dei bambini, è un pretesto per discriminare. Questa legge è vergognosa.

Se l’Ungheria non aggiusterà il tiro la Commissione userà i poteri ad essa conferiti in qualità di garante dei trattati, dobbiamo dirlo chiaramente noi ricorriamo a questi poteri a prescindere dallo stato membro.

Non possiamo restare a guardare quando ci sono regioni che si dichiarano libere dagli Lgbt. Non lasceremo mai che parte della nostra società sia stigmatizzata a causa di quello che si pensa, dell’etnia, delle opinioni politiche o credo religiosi. Non dimentichiamo che quando difendiamo parti della nostra società noi difendiamo la libertà di tutta la nostra società”. Così la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

Avellino, tre feriti dopo la vittoria dell’Italia

Notte di follia ad Avellino dopo la vittoria dell’Italia centinaia le persone che si sono riversate in strada per festeggiare. Verso le 2:00, padre e figlio sono stati soccorsi e trasportati all’ospedale Moscati per ferite d’arma da fuoco. Le loro condizioni non sono gravi. Successivamente si è verificato un altro episodio simile con una terza persona che si è recata presso il nosocomio avellinese per una ferita sempre da colpo di arma da fuoco. Sulla vicenda indagano i Carabinieri.