mercoledì, Settembre 22, 2021
HomeEconomiaEconomia in Italia, l'Ocse: ritorno ai livelli pre-pandemia nella prima metà del...

Economia in Italia, l’Ocse: ritorno ai livelli pre-pandemia nella prima metà del 2022

“Si prevede che l’economia recuperi i livelli del 2019 entro la prima metà del 2022. Il debito pubblico salirà quasi al 160% del Pil nel 2021”. Così l’Ocse sull’economia italiana. “Bisogna continuare a fornire sostegno fiscale, sempre più mirato, fino a quando la ripresa non sarà consolidata nei settori economico e occupazionale”.

Nella relazione c’è anche un capitolo dedicato al reddito di cittadinanza: “Ha contribuito a ridurre il livello di povertà delle fasce più indigenti della popolazione ma il numero di beneficiari che di fatto hanno poi trovato impiego è scarso e le autorità attribuiscono tale esito alla distanza tra i beneficiari e i relativi mercati del lavoro. Bisogna ridurre e assottigliare il Reddito di Cittadinanza per incoraggiare i beneficiari a cercare lavoro nell’economia formale e introdurre un sussidio per i lavoratori a basso reddito”.

ARTICOLI CORRELATI

I più recenti