martedì, Settembre 27, 2022
HomeAttualitàUcraina, Draghi: "Da Putin inaccettabile violazione"

Ucraina, Draghi: “Da Putin inaccettabile violazione”

“Voglio esprimere la mia più ferma condanna per la decisione del governo russo di riconoscere i due territori separatisti del Donbass. Si tratta di una inaccettabile violazione della sovranità democratica e dell’integrità territoriale dell’Ucraina”. Così il premier Mario Draghi.

ARTICOLI CORRELATI

I più recenti