giovedì, Maggio 30, 2024
HomeCelebritàGérard Depardieu accusato di violenza da 13 donne

Gérard Depardieu accusato di violenza da 13 donne

L’attore francese Gérard Depardieu è stato accusato di violenza sessuale da 13 donne in un articolo pubblicato martedì dal quotidiano investigativo francese Mediapart.

L’attore di 74 anni è indagato dal 2020 per stupro e aggressione sessuale. Una dozzina di donne, alcune delle quali registrate, lo stanno ora accusando di aver avuto contatti sessuali indesiderati e di aver fatto commenti inappropriati. Tutto ciò sarebbe successo in diverse occasioni, durante le riprese cinematografiche e fuori dal set.

Secondo la testata giornalistica che ha condiviso per prima la notizia, tre di loro hanno testimoniato alla polizia ma nessuno ha sporto denuncia. Il motivo? Per paura che «la loro parola pesasse poco contro un monumento del cinema francese».

La risposta di Gérard Depardieu

In una dichiarazione dei suoi avvocati condivisa con l’agenzia francese, Gérard Depardieu ha affermato di “negare formalmente tutte le accuse suscettibili di rientrare nel diritto penale”.

Un tempo candidato all’Oscar, Depardieu è uno degli attori più prolifici della Francia, avendo recitato in oltre 200 film durante la sua lunga carriera nello show business.

Negli ultimi anni, Gérard Depardieu è stato coinvolto in una serie di controversie: prima sui suoi legami con la Russia, dopo aver ottenuto un passaporto russo nel 2013 per sfuggire alle alte aliquote fiscali francesi. Successivamente, nel dicembre 2020, è stato incriminato con l’accusa di stupro e violenza sessuale contro l’attrice francese Charlotte Arnould.

Vedremo nei prossimi giorni quali saranno gli sviluppi di questa vicenda, che coinvolge ancora una volta una star del cinema in comportamenti penalmente perseguibili.

RELATED ARTICLES

Ultimi Articoli