lunedì, Maggio 27, 2024
HomeSpettacoloChristina Ricci: lotta con l’ex marito per il figlio

Christina Ricci: lotta con l’ex marito per il figlio

Christina Ricci: lotta con l’ex marito per il figlio…
L’uomo è furibondo perché il loro figlio avrebbe saltato la scuola per passare 12 ore sul set di ‘Yellowjackets‘.

L’ex marito di Christina Ricci, James Heerdegen, ha accusato l’attrice di far andare il loro figlio minore per 12-14 ore sul set di Yellowjackets invece di farlo andare a scuola.

Secondo i documenti giudiziari, Heerdegen si è precipitato in tribunale nella battaglia senza fine per il divorzio.

Nella sua nuova richiesta, Heerdegen ha chiesto al tribunale di assegnare un supervisore delle visite per sorvegliare Ricci quando ha il loro figlio. Inoltre, vuole che il giudice gli attribuisca la custodia condivisa.

Nei documenti giudiziari, Heerdegen ha accusato Ricci di far iscrivere il loro figlio ad attività extrascolastiche che non gli piacciono. L’ex di Ricci ha anche contestato il fatto che lo avrebbe fatto saltare la scuola per viaggiare con lei sul set di lavoro.

Ha detto che il loro figlio sta viaggiando regolarmente per lavorare con sua madre in Canada per il suo spettacolo, Yellowjackets. Heerdegen ha detto che il loro figlio sta trascorrendo 12-14 ore al giorno quando potrebbe essere a scuola invece.

L’ex di Ricci ha sostenuto che il loro figlio stesse anche lavorando come assistente personale della madre, cosa che ha dichiarato essere contro la legge.

Per aggravare ulteriormente la situazione, Heerdegen sostiene che Ricci non abbia partecipato con lui alle lezioni di co-genitorialità che erano state ordinate dal tribunale.

Christina Ricci lotta con l’ex marito per il figlio: cause del divorzio

Ricci ha presentato una richiesta di divorzio da Heerdegen nel 2020. Inoltre, ha ottenuto un ordine restrittivo in cui lo ha accusato di averla picchiata più volte.

L’attrice ha chiesto la custodia primaria del loro figlio. In risposta, lui ha negato le accuse di abuso e senza successo ha cercato di ottenere un ordine restrittivo contro di lei.

I due alla fine risolsero il loro divorzio nel dicembre 2022. Si erano accordati perché Ricci condividesse la custodia senza essere tenuta a pagare un sostegno.

Tuttavia, mesi dopo, Christina Ricci si affrettò a presentarsi in tribunale chiedendo la sospensione delle visite notturne dell’ex marito. Sosteneva che lo psicoterapeuta del loro figlio avesse suggerito il provvedimento.

Heerdegen ha accusato la sua ex di “abuso psicologico” nei confronti del loro figlio. Ha sostenuto che lei lo aveva denigrato davanti al bambino.

Inoltre, ha accusato Ricci di avere chiamato i Servizi di Protezione dell’Infanzia per avviare un’indagine su di lui. Ha detto che l’agenzia ha rifiutato di aprire un caso.

Il giudice ha finito per sospendere le visite notturne di Heerdegen fino ad una futura udienza sulla questione. Ricci e Heerdegen hanno concordato di posticipare l’udienza fino a giugno, il che consentirà loro di frequentare lezioni di terapia.

RELATED ARTICLES

Ultimi Articoli