Cina: un’altra storia di repressione Una brutta realtà fatta di campi di concentramento, test nucleari e indottrinamento forzato per milioni di uiguri, la minoranza musulmana nello Xinjiang

di Danilo Gervaso.

Pechino, 10 Dicembre 2019 – Si è da poco spenta l’eco dei maltrattamenti subiti dagli studenti di Hong Kong che un’altra notizia appare sulla stampa estera – molto meno in Italia – che testimonia la tendenza fortemente repressiva del governo cinese: si tratta della Continua a leggere

Anche Apple dichiara guerra alle sigarette elettroniche L’azienda di Cupertino vieta tutte le app correlate a Vape dallo store di iOS. Aumentano i decessi negli Usa. L’allarme si estende all’Europa. La Cina capitale mondiale dello svapo

da New York, Stanley Ruggiero Tucci.

9 Dicembre 2019 – Non molto tempo fa vi abbiamo parlato della “emergenza svapo” negli USA. Ebbene, mentre le autorità sanitarie federali statunitensi esortano le persone a smettere di svapare a causa dell’aumento delle morti e delle malattie, il gigante della Continua a leggere

Chernobyl: latte contaminato 32 anni dopo il disastro La ricerca di Greenpeace Research Laboratories dell’Università di Exeter. Ma il governo ucraino ancora nasconde i veri problemi e responsabilità

di Fabrizio Morlacchi.

Kiev, 4 Dicembre 2019 – Molti ricorderanno l’indomani del 26 aprile 1986, quando si diffuse la notizia che nella centrale nucleare ucraina di Chernobyl alle 01:23:40 Alexander Akimov premette il pulsante di arresto di emergenza nel quarto reattore nucleare, un piccolo gesto Continua a leggere

‘Oxygen bar’, dove gli indiani pagano per respirare aria pulita «Delhi è diventata una camera a gas», ha sintetizzato Arwind Kejriwal, governatore della capitale dell'India. Così sono nati dei singolari bar...

da Nuova Delhi, Santanu Mukherjee.

22 Novembre 2019 – Di anno in anno in India l’inquinamento atmosferico causa sempre più vittime, l’anno scorso il 12,5% dei decessi totali, dove più della metà con meno di 70 anni, secondo uno studio di Lancet Planetary Health. Continua a leggere

Vaping, oltre 2000 le vittime negli Usa La Casa Bianca dichiara guerra alle sigarette elettroniche. L’appello di Zane Martin, un ragazzo californiano di 15 anni sottoposto a 8 interventi: «Non ‘svapare’ o finirai come me»

da New York, Loredana Speranza.

18 Novembre 2019 – Sale ad oltre 2100 il bilancio delle vittime con gravi malattie polmonari e a 42 i morti, connessi al ‘vaping’. Ma cosa è il ‘vaping’ o ‘vape’?

E’ semplicemente l’atto di inalare ed espirare il vapore prodotto da una sigaretta elettronica, Continua a leggere

Trent’anni dalla caduta del muro di Berlino 9 novembre 1989: uno dei momenti più importanti della storia del Novecento. La storia del muro che divise la città in due parti per ben 28 anni, separando anche familiari e amici

da Berlino, Fritz M. Gerlich.

6 Novembre 2019 – Die Mauer, il celebre muro che divideva un tempo Berlino è ancora lontano dall’essere dimenticato, e persino oggi i tedeschi non ne parlano volentieri.

Ciò che i berlinesi ricordano con stupore è la caduta: una pacifica invasione di “stranieri”, Continua a leggere

Cosa hanno in comune la Grecia e il Regno Unito? I cittadini greci protestano per il declino del loro paese emigrando (in Germania) e la Gran Bretagna potrebbe seguire la stessa strada. Dopo Brexit, il cui impatto economico deve essere ancora avvertito

da Londra, Ida Wells.

29 Ottobre 2019 – Si stima che circa mezzo milione di greci, per lo più giovani e istruiti (su una popolazione di poco più di 10 milioni) siano emigrati durante la crisi, in cerca di lavoro e opportunità. Una diaspora che non si è mai interrotta. Continua a leggere

1 2 3 25