Federcarrozzieri: «La riparazione a regola d’arte è una cosa seria» L’associazione artigiana critica l’accordo di maggio tra l’Ania e alcune organizzazioni di categoria: «Il documento firmato non ha nulla a che vedere con gli obiettivi di qualità prefissati. Le uniche possibili linee guida sono quelle codificate dalle case automobilistiche»

di Massimo Saccone.

Roma, 7 Ottobre 2019 – Oltre 2.700 artigiani attendono da tempo regole certe e chiare su alcuni punti focali della loro attività. Sono i carrozzieri aderenti a Federcarrozzieri, l’associazione nata nel 2012 per la tutela delle carrozzerie italiane indipendenti e presente Continua a leggere

Eccellenze italiane, la SMA di Marcianise all’avanguardia sulla sicurezza stradale L’azienda casertana ha lanciato a livello globale degli esclusivi “attenuatori d’urto” che permettono di assorbire l’impatto in maniera graduale, progressiva e ordinata, con effetti salvavita per gli occupanti del veicolo

di Ennio Tommasini.
Roma, 29 Luglio 2019 – Se le vittime per incidente stradale sono in calo del 2% in tutta Europa, lo stesso non si può dire per l’Italia. Le percentuali rimangono alte e stabili, quando non in leggero aumento e le cause non sono da imputarsi solamente a fattori quali la distrazione alla guida, colpi di sonno o assunzione di alcool e sostanze stupefacenti.

Continua a leggere

L’industria agroalimentare del Sud e le eccellenze campane: a Napoli il XIII incontro con il Territorio Imprenditori e istituzioni a confronto all’evento promosso dal Comitato Leonardo e ospitato per questa edizione nel capoluogo partenopeo, in collaborazione con Eccellenze Campane. L’ Azienda Auricchio ritorna a Somma Vesuviana

di Giuseppe Allocca.

Napoli, 19 Luglio 2019 – «Vogliamo portare il cuore pulsante dell’azienda Auricchio a Somma Vesuviana, questa volta abbiamo utilizzato un bando della Regione Campania. Abbiamo fatto un aumento di capitale e garantiremo i livelli occupazionali in crescita. Continua a leggere

Imprese: rapporto Confartigianato, Pmi frenate da pressione fiscale e costo lavoro dipendente “I vincoli e le zavorre” che arrestano la corsa delle aziende italiane hanno a che fare, innanzitutto, con la tassazione che nel 2019 in Italia e arrivata al 42,4 per cento del Pil: oltre un punto percentuale sopra alla media dell'Eurozona

di Massimo Saccone.

Roma, 2 Luglio 2019 – Le piccole e medie imprese italiane stentano a decollare. Le cause, secondo il recente rapporto presentato da Confartigianato in occasione dell’assemblea annuale sono da individuare nella pressione fiscale, nel cuneo fiscale sul costo del lavoro Continua a leggere

Inventori da tutta Italia per InnovAgorà A Milano, la piazza dei brevetti dal 6 maggio farà incontrare ricercatori e team provenienti da 48 Università e 13 Enti di ricerca. Un’area sarà dedicata ai prototipi

di Pierluca Mandelli.

Milano, 24 Aprile 2019 – Solo nell’anno 2017, ci sono state in Italia 4.352 richieste di brevetto all’Epo (il Registro Europeo dei brevetti) contro le 4.172 del 2016. Con il 2,6% di tutte le domande, l’Italia si piazza al decimo posto tra i Paesi più attivi nelle richieste all’Ufficio di Monaco. Continua a leggere

Il modello ‘Materias’ piace ai cinesi, investimenti sulle idee degli under 40 campani Nicolais: «Siglato l'accordo con l'Accademia delle Scienze di Pechino, ora confidiamo in un maggiore afflusso di capitali istituzionali italiani»

di Ennio Tomasini.

Roma, 9 Aprile 2019 – Microaghi polimerici per il rilascio indolore dei farmaci che possono sostituire la vecchia siringa. Peptidi antimicrobici, ossia un potente antibatterico già corteggiato da numerose aziende, sia nel settore sanitario, sia in quello del food packaging. E ancora manufatti in cemento armato realizzati con la stampa 3D. Continua a leggere

Innovazione e rispetto dell’ambiente: la doppia sfida dell’energia napoletana Graded, azienda guidata dal presidente di Confindustria Campania, Vito Grassi lancia un minibond da 1,5 mln di euro per sostenere il nuovo piano di investimenti

di Ennio Tomasini.

Napoli, 23 Gennaio 2019 – Cercare soluzioni sempre più innovative – sfruttando le enormi potenzialità dell’intelligenza artificiale – nel rispetto dell’ambiente. E’ una doppia sfida quella che Graded, azienda napoletana gestita da Vito Grassi, presidente di Unione Industriali Napoli e Confindustria Campania, e dal fratello Federico, si propone anche per il 2019. Continua a leggere

Quanto è difficile fare impresa in Italia Manovra, burocrazia, pressione fiscale: tutti i dubbi, i timori e le proposte dei giovani imprenditori di Confcommercio. «Per tornare a investire abbiamo bisogno di una prospettiva meno incerta», ha detto il presidente Colanzi

di Luca Palumbo.

Sirmione, 28 Novembre 2018 – Diminuzione della pressione fiscale ed una maggiore forza alla spinta delle imprese giovani all’economia italiana. Sono solo due delle istanze provenienti da “Giovani del mio stivale”, XI forum nazionale dei giovani imprenditori di Confcommercio che si è svolto di recente a Sirmione. Continua a leggere

Edilizia, crisi profonda. Ma forse riparte Numeri drammatici in tutte le regioni. Persi 390 mila posti di lavoro in 10 anni. Per Uecoop verosimile una inversione di tendenza. In Trentino nasce Polo Edilizia 4.0 per stimolare la ripresa del settore

di Francesco Nardone.

Roma, 28 Novembre 2018 – E’ uno dei settori chiave dell’economia nazionale. L’edilizia rappresenta: in Europa circa l’11% del Pil dell’Unione e conta circa 17 milioni di addetti; in Italia il 10% del Pil e circa 2 milioni di addetti, di cui il 65% è rappresentato da lavoratori dipendenti. Continua a leggere

1 2 3 6