Covid, Fabian Ruiz positivo Il calciatore è in isolamento

“Tutti negativi al Covid-19 i tamponi effettuati questa mattina ai componenti del gruppo squadra ad accezione di Fabian Ruiz. Il calciatore spagnolo è risultato positivo e osserverà il periodo di isolamento presso il proprio domicilio”. Così con una nota la SscNapoli.

foto sscnapoli

Da lunedì in presenza anche la terza classe della primaria Firmata l’ordinanza

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato l’Ordinanza n. 2 del 16/01/2021 che contiene ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19: Disposizioni concernenti l’attività didattica scolastica e universitaria sul territorio regionale.

L’ordinanza, in particolare, dispone:

1. Fatta salva la sopravvenienza di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione del contesto epidemiologico, con riferimento al territorio della regione Campania:

1.1. con decorrenza dal 16 gennaio 2021 e fino al 23 gennaio 2021, restano sospese le attività didattiche in presenza delle classi quarta e quinta della scuola primaria, della scuola secondaria di primo e secondo grado, dei laboratori scolastici e le attività in presenza di educazione e formazione, non scolastica, diversa da quella professionale. È consentita l’attività in presenza dei servizi educativi e della scuola dell’infanzia, nonché delle classi prima, seconda e terza della scuola primaria e relative pluriclassi. Resta altresì consentito lo svolgimento della formazione in presenza presso gli istituti penitenziari, con le forme e modalità individuate dagli uffici competenti dell’Amministrazione penitenziaria, nel rispetto delle misure di sicurezza sanitaria, nonché della formazione professionale, con le forme e modalità a tutt’oggi vigenti;

1.2. restano comunque consentite in presenza le attività destinate agli alunni con bisogni educativi speciali e/o con disabilità, previa valutazione, da parte dell’Istituto scolastico, delle specifiche Giunta Regionale della Campania Il Presidente condizioni di contesto e in ogni caso garantendo il collegamento on line con gli alunni della classe che fruiscano della didattica a distanza;

1.3. deve essere comunque assicurata, su richiesta, la fruizione dell’attività didattica a distanza agli alunni con situazioni di fragilità del sistema immunitario, proprie ovvero di persone conviventi;

1.4. salvo che per i convitti, nelle classi della scuola primaria è sospesa, fino al 23 gennaio 2021, l’attivazione della refezione scolastica;

1.5. è dato mandato alle AA.SS.LL. territorialmente competenti di assicurare ai Medici di medicina generale ulteriori test antigenici rapidi per l’ attivazione, anche nelle more di successivi accordi di collaborazione, del monitoraggio dell’andamento dei contagi relativo al personale della scuola, docente e non docente- con priorità per le persone già impegnate nelle attività in presenza- da svolgersi, se del caso, anche presso gli Istituti scolastici, previo accordo con le Autorità scolastiche competenti;

1.6. è raccomandata ai Rettori delle Università campane l’adozione di piani di organizzazione della didattica e delle attività curriculari che prevedano lo svolgimento delle attività di norma a distanza, salvo specifiche necessità che rendano indispensabile l’espletamento delle attività in presenza.

2. Per quanto non previsto dalla presente Ordinanza, restano applicabili le disposizioni di cui al DPCM 14 gennaio 2021 nonché le disposizioni degli ulteriori provvedimenti, statali e regionali, vigenti alla data del presente provvedimento.

 

Covid, 1.132 nuovi casi in Campania Su oltre 14mila tamponi effettuati

Positivi del giorno: 1.132 (di cui 1 caso identificato da test antigenico rapido)

di cui
Asintomatici: 1.037
Sintomatici: 94
* Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai soli positivi al tampone molecolare
Tamponi del giorno: 14.611 (di cui 11 antigenici)

Totale positivi: 206.128 (di cui 74 antigenici)
Totale tamponi: 2.223. 216 (di cui 1.364 antigenici)

Deceduti: 23 (*)
Totale deceduti: 3.358

Guariti: 1.488
Totale guariti: 130.216

* 9 deceduti nelle ultime 48 ore e 14 deceduti in precedenza ma registrati ieri

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 97
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (**)
Posti letto di degenza occupati: 1.432

** Posti letto Covid e Offerta privata

Da oggi in vigore il nuovo Dpcm Speranza: “Regole decisive”

Da oggi, e fino al 5 marzo, entra in vigore il nuovo Dpcm. L’Italia è nuovamente suddivisa in fasce, con tre regioni rosse, dodici arancioni e cinque gialle. “Le ordinanze sono costruite sulla base di dati oggettivi e indirizzi scientifici. Hanno la finalità di contenere il contagio in una fase espansiva dell’epidemia. Per questo rispettarle è decisivo se non si vuol perdere il controllo del contagio”. Così il ministro della Salute, Roberto Speranza.

Eco Sisma Bonus 110%, la sfida del Consorzio Sgai Grande successo per la prima Convention a Napoli

Futuro, innovazione, professionalità e passione: sono gli ingredienti che fanno del Consorzio Sgai una eccellenza, il cui marchio, ormai, è conosciuto in tutto il panorama nazionale. Una visione iniziata nel 2019 e che oggi ha avuto la sua consacrazione a Napoli con la prima Convention del Consorzio specializzato nell’Eco sisma bonus 110%. Una realtà solida, la cui mission è aiutare le famiglie in un momento storico così complicato, realizzare progetti sostenibili e all’avanguardia. All’evento hanno partecipato tanti professionisti e ospiti illustri. Il presidente del Consorzio Sgai, dottor Roberto Galloro, in video collegamento, il professor Riccardo Maria Monti, ceo Interporto Sud Europa e Triboo Spa, referente rapporti istituzionali per il Consorzio Sgai, Luciano Di Costanzo, responsabile It Consorzio Sgai, l’avvocato Antonio Muro, responsabile legale Consorzio Sgai, il geometra Ugo Moscariello e il dottor Roberto Taroni, responsabile rete commerciale “Valore Azienda”. “La richiesta dell’Eco bonus  – afferma Roberto Galloro – può essere effettuata sia dalle singole proprietà che dai condomini. Tutte le informazioni utili possono essere visionate sia sul sito delle Agenzie delle Entrate che del Consorzio Sgai. Possono accedere all’Eco bonus tutti i titolari di immobili o anche gli inquilini con autorizzazione del proprietario, quindi rientreranno, probabilmente, anche tutte le persone che usufruiscono del reddito di cittadinanza se sono inquilini”. Quella del Consorzio Sgai è una sfida importante. “Tanti i progetti – conclude Galloro – che ci vedono impegnati nel futuro prossimo. Li affronteremo sempre con professionalità e impegno”.  

L’Eco Sisma bonus rappresenta una grandissima opportunità. “Un evento epocale che non sarà più ripetibile ed oggi abbiamo l’occasione di ristrutturare tutto il patrimonio edilizio italiano con un target vastissimo”. Così il presidente di Work&Solution, Nicola Zuin.

Anche il professor Riccardo Maria Monti, nel suo intervento, ha sottolineato la grande importanza dell’Eco sisma bonus ed il grande lavoro che sta portando avanti il Consorzio Sgai.

Lombardia, Bolzano e Sicilia in zona rossa Firmato il nuovo Dpcm in vigore fino al 5 marzo

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato il nuovo Dpcm che sarà un vigore fino al 5 marzo.  Da domenica, in base ai nuovi dati, la Lombardia e la Provincia di Bolzano diventano rosse, come la Sicilia, su richiesta del suo governatore. Oltre a queste tre regioni ce ne sono altre 12 in arancione: Abruzzo, Calabria, Emilia, Friuli, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria, Val d’Aosta e il Veneto. Restano, invece, gialle Basilicata, Campania, Molise, Provincia di Trento, Sardegna e Toscana.

De Luca: “Con comportamenti irresponsabili tra due settimane chiuderemo tutto” "C'è un aumento non straordinario ma sensibile di contagi"

“La Campania è in zona gialla, ma se avremo comportamenti irresponsabili tra due-tre settimane la Campania sarà tutta chiusa. C’è un aumento non straordinario ma sensibile di contagi, sarebbe un suicidio per la Campania immaginare che con la zona gialla siamo di fronte ad un rompete le righe e che possiamo consentirci di fare la ricreazione. Il governo addirittura valuta le zone bianche: con questi chiari di luna è una cosa del tutto irresponsabile”. Così il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, durante la diretta settimanale sui social.

Dpcm, Italia verso l’arancione In arrivo la nuova stretta

Gran parte d’Italia, da domenica, sarà in zona arancione con il divieto di spostarsi tra le regioni fino al 15 febbraio. Probabilmente solo Lombardia e Sicilia saranno in fascia rossa. Difatti entrerà in vigore nelle prossime ore il nuovo Dpcm.

Crisi di Governo, Conte incontra Mattarella: “Chiarimento politico in Parlamento” Accettate le dimissioni della ministra Bellanova

Il premier Giuseppe Conte nel pomeriggio ha incontrato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. L’incontro è durato circa un’ora. Il capo dello Stato ha firmato il decreto con il quale vengono accettate le dimissioni rassegnate da Teresa Bellanova dalla carica di ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali. L’interim è stato assunto dal presidente del Consiglio.

Conte ha illustrato, inoltre, a Mattarella l’attuale situazione politica sottolineando “la volontà di promuovere in Parlamento l’indispensabile chiarimento politico mediante comunicazioni alle Camere”, Così ha riferito in una nota il Quirinale.

1 2 3 134