Il ministro Franceschini ricorda Gianni Rodari a 100 anni dalla nascita "Un genio assoluto, un intellettuale che ha rivoluzionato la letteratura per l'infanzia"

Il ministro per i Beni e le Attività Culturali, Dario Franceschini, ricorda Gianni Rodari a 100 anni dalla nascita: “Un genio assoluto –  sottolinea Franceschini – un intellettuale a tutto tondo che ha rivoluzionato la letteratura per l’infanzia rendendola vivace e divertente. Nel corso dell’ultimo anno – conclude il ministro – grazie al lavoro del Comitato celebrativo appositamente istituito dal Mibact, dal Cepell e dalle biblioteche dello Stato, la sua figura è stata ricordata con centinaia di iniziative e non è un caso che l’edizione della Settimana della lingua italiana nel mondo 2020, in corso proprio in questi giorni, sia dedicata al rapporto tra la parola e l’immagine di cui Rodari, con le sue opere e i suoi insegnamenti, è stato uno dei grandi precursori”. Anche Google ha deciso di ricordare il grande scrittore con un doodle  che sarà visibile tutta la giornata.