Castellammare, carabiniere aggredito con caschi e sedie Individuati quattro giovani, accertamenti in corso

Tenta di dividere due ragazzi che stavano litigando, carabiniere 37enne fuori servizio viene ferito con caschi e sedie. La vicenda si è consumata a Castellammare. Il militare stava passeggiando con la moglie e alcuni familiari quando è intervenuto per sedare la lite. All’improvviso è stato aggredito da alcuni ragazzi coinvolti nella rissa. E’ stato ripetutamente colpito con calci, pugni, caschi e sedie. Immediatamente soccorso, il carabiniere è stato trasportato all’ospedale San Leonardo. Guarirà in 25 giorni. Intanto sono quattro le persone finite nel mirino di investigatori e inquirenti dopo l’aggressione.Ulteriori accertamenti sono in corso.