Maltempo, situazione drammatica a Celzi di Forino La frazione è completamente allagata

Da ieri mattina Avellino e l’intera provincia sono oggetto di una perturbazione a carattere temporalesco, che ha provocato allagamenti e disagi in molti comuni. I Vigili del Fuoco di Avellino sono impegnati in diversi interventi. La situazione più critica si è registrata alla frazione Celzi, nel comune di Forino, dove si sta dando assistenza alle persone del posto, per l’allagamento dell’intera frazione.

Maltempo, allagamenti e smottamenti in Campania Situazione difficile in Valle Caudina

Sono ingenti i danni a causa del maltempo in Campania. Tutta la regione ormai da 72 ore è interessata da rovesci a carattere temporalesco e forte vento. A Cervinara, in Valle Caudina, sono state evacuate tre famiglie. Situazione difficile anche nel beneventano e nel salernitano. Nel napoletano alberi caduti e strade interrotte. Numerosi gli smottamenti e gli allagamenti con decine di interventi da parte dei Vigili del Fuoco. La situazione dovrebbe migliorare a partire da domani.

Maltempo in Campania, danni e disagi Centinaia gli interventi dei Vigili del Fuoco

Continua l’ondata di maltempo in Campania. Allerta arancione prorogata fino alla mezzanotte, allerta rossa, invece, sulla provincia di Salerno. Nelle ultime 24 ore sono centinaia gli interventi effettuati dai Vigili del Fuoco a causa di allagamenti, smottamenti, alberi caduti e voragini. A rendere ancora più complicate le operazioni il vento forte unito alla pioggia. La Protezione Civile raccomanda la massima attenzione.

Nubifragio in Campania, danni e allagamenti Diversi gli interventi dei Vigili del Fuoco

Emergenza maltempo in Campania. In queste ore un violentissimo nubifragio, una tempesta di fulmini, si sta abbattendo su diverse zone della regione. L’allerta meteo arancione dovrebbe durare fino alla mezzanotte. Decine le richieste di intervento giunte ai vari comandi dei Vigili del Fuoco: allagamenti, smottamenti, alberi caduti, scantinati e garage allagati. Oltre alla pioggia a rendere la situazione più complicata è il forte vento.

Maltempo, allagamenti e frane in Campania Decine gli interventi dei Vigili del Fuoco

Notte di maltempo in Campania con l’allerta meteo che era sta diramata domenica per rischio pioggia e rovesci a carattere temporalesco. Sono diversi gli interventi effettuati dai Vigili del Fuoco per allagamenti e smottamenti. La situazione più grave, al momento, si è registrata nel Golfo di Policastro con decine di abitazioni invase dall’acqua, frane e strade inaccessibili. I soccorritori hanno lavorato tutta la notte con diverse famiglie che sono stati costrette a lasciare le proprie abitazioni.

Nubifragio in Irpinia, danni e disagi Decine gli interventi dei Vigili del Fuoco

Dalle prime ore di oggi, Avellino e i comuni limitrofi sono stati oggetto di un forte nubifragio, che ha provocato la caduta di alberi e rami, e l’allagamento di molte strade con auto rimaste impantanate. La sala operativa dei Vigili del Fuoco di Avellino sta ricevendo molteplici telefonate, e le squadre sono tutte a lavoro per far fronte alle richieste di soccorso.

Maltempo, numerosi allagamenti a Napoli Posillipo tra le zone più colpite

Maltempo, sono numerosi gli allagamenti che si sono registrati tra ieri ed oggi a Napoli. Strade trasformate in fiumi a causa della pioggia soprattutto nella zona del lungomare e di Posillipo. Numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco anche a causa di un lungo black out che ha interessato la zona alta della città partenopea. Resta massima l’attenzione anche per le prossime ore.

Maltempo, notte di passione in Campania: danni e disagi Le zone più colpite: il napoletano e l'avellinese

La Protezione Civile ha prorogato l’allerta meteo per tutta la giornata di oggi, riducendone, però, la gravità, al livello giallo. Le ultime 24 ore sono stati difficili per la Campania stretta nella morsa del maltempo. Pioggia e raffiche di vento hanno provocato danni e disagi. A Napoli un albero è caduto sulle auto in sosta in via Scarlatti al Vomero. Alla Pignasecca, a ridosso di via Toledo, una tettoia ha invaso la sede stradale. Sono state centinaia le telefonate giunte ai Vigili del Fuoco soprattutto dalle zone di Scampia, Secondigliano e Piscinola. Ma non solo Napoli e l’hinterland sono state colpite dal maltempo. Danni anche in tutte le altre province. Da Salerno dove una tromba d’aria ha fatto scattare l’allarme ad Avellino. Numerosi gli smottamenti che si sono registrati. Le aree più colpite sono state quelle dell’altopiano del Laceno, dove in alcuni casi è stato necessario l’intervento dell’idrovora dei Vigili del Fuoco per svuotare locali con anche tre metri di acqua al loro interno; altra area molto colpita è stata quella del Montorese, con diversi allagamenti. Decine gli alberi e i rami caduti in tutta la provincia, a Paternopoli, Manocalzati, Fontanarosa, Mercogliano, Torella Dei Lombardi, Solofra, Monteforte Irpino, Serino, Nusco, Atripalda e Lioni. Ad Avellino città, sono stati circa 20 gli interventi effettuati dai caschi rossi.