Vaccino agli amici, indagato medico Le indagini dei Nas di Cosenza

Un medico dell’Azienda sanitaria di Cosenza, è indagato dalla Procura di Paola per avere somministrato indebitamente il vaccino anti Covid 19 a suoi amici e per aver sottoposto illegittimamente soggetti a lui vicini a tamponi per l’individuazione del virus nelle strutture che dirige. Le indagini sono state condotte dai Nas.