Amos Oz, la storia di Israele con gli occhi di un bambino Conosciamo il grande scrittore israeliano attraverso uno dei suoi romanzi più famosi

di Caterina Slovak.

Roma, 19 Gennaio 2019 – Amos Oz è morto a Tel Aviv il 28 dicembre 2018. ll suo primo romanzo lo scrisse di notte, chiuso in bagno, fumando una sigaretta dopo l’altra. Uno scrittore metodico: non era riuscito a resistere alla scrittura e quando, al quarto romanzo, arrivò al successo, programmò fin da subito di dedicare quattro giorni a settimana alla Continua a leggere