Caldo e freddo in Italia, eventi estremi da deriva climatica Studio dell’Istituto sull’inquinamento atmosferico del Cnr: “Dobbiamo aspettarci tempi di ritorno molto più brevi per i record di caldo e un po’ più lunghi per quelli di freddo”

di Giulio Caccini.

Roma, 14 Marzo 2019 – La temperatura più bassa che sia mai stata registrata risale al 4 luglio 2018, quando alcuni scienziati dell’Università del Colorado misurarono −98,7 °C in Antartide, lungo il crinale tra il Dome Argus e il Dome Fuji alla quota di 3.900 metri. In Italia la temperatura più bassa è di −49,6 °C, registrata il 10 febbraio 2013 a quota 2.607 Continua a leggere