Sofferenze bancarie, attenzione ai dati L’Associazione Bancaria Italiana, parla di miglioramento. Diversa l’analisi di InfoCamere. La differenza tra miglioramento e peggioramento dipende sempre da che lato si guarda

di Luca Palumbo.

Roma, 14 Gennaio 2019 – È di 25 miliardi la diminuzione delle sofferenze bancarie accumulate dagli istituti di credito italiano. Questo è quanto comunica l’Associazione Bancaria Italiana (ABI) e Cerved, nota agenzia di informazioni commerciali, nella relazione di fine anno. Continua a leggere

Ultima chiamata per i libretti al portatore C’è tempo fino al 31 dicembre per estinguerli. Si rischia una sanzione. Varie le alternative per i piccoli risparmiatori

di Fabrizio Morlacchi.

Roma, 19 Dicembre 2018 – Si è alle battute finali del conto alla rovescia partito mesi fa per l’estinzione dei libretti al portatore ancora in circolazione. Il prossimo 31 dicembre, infatti, scade il termine previsto dalla normativa antiriciclaggio per mettersi in regola ed estinguere i libretti al portatore ancora esistenti. Continua a leggere

Banche italiane, un vademecum per operare online in sicurezza Home banking, un cliente ogni 50mila è vittima di frode. 15 utili consigli dell’Abi per evitare rischi

di Fabrizio Morlacchi.

Roma, 20 Marzo 2018 – Un vero e proprio manuale per operare in tutta sicurezza, quello stilato dalla Abi, l’Associazione Bancaria Italiana. Un manuale breve, sintetico, diviso per punti, che va ad affiancarsi alle misure già adottate dagli istituti bancari per rispondere alle esigenze di sicurezza della propria clientela, Continua a leggere

Le raccomandazioni dell’Associazione bancaria italiana sull’utilizzo degli assegni «Non dimenticare la clausola ‘non trasferibile’», è uno dei suggerimenti contenuti nel vademecum dell’Abi rivolto a famiglie, professionisti, commercianti e imprenditori

di Fabrizio Morlacchi.

Roma, 5 Febbraio 2018 – Sono 165 milioni gli assegni circolati in Italia nel 2016, per un importo complessivo di 320 miliardi di euro. In netto calo rispetto agli anni precedenti. Si pensi – lo dice la Relazione Annuale Banca d’Italia – che nel 2007 circolarono 359 tagliandi, per un valore complessivo di 816 miliardi di euro. Continua a leggere