Jorit: «I miei ritratti per cambiare le periferie di Napoli» Intervista al graffiti-artist Jorit Agoch: «I miei volti sono totem che fanno riflettere e generano emozioni. L’immagine di Pasolini a Scampia? Era molto legato a questa città». E sui colori spunta una scritta su Saviano

di Valentina Grasso.

Napoli, 18 Febbraio 2019 – Jorit Agoch (1990) è un graffiti-artist, autore di numerosi e famosi murales. Ha reso il territorio napoletano una tela sulla quale dipingere, con lo scopo di abbellire non solo i luoghi ma anche le coscienze delle persone. Continua a leggere