Brusaferro: “Variante Delta al 95% in Italia”

“L’occupazione dei posti letto ospedalieri segna una crescita ma contenuta mentre l’incidenza in molte aree è sopra i 50 casi per 100mila abitanti, critica per il tracciamento.

Inoltre l’Rt proiettato per la prossima settimana mostra una stabilizzazione: è un dato da confermare ma siamo comunque sopra la soglia epidemica, e cresce Rt ospedaliero. Siamo in una fase in cui dobbiamo muoverci con grande prudenza.

L’incidenza sta crescendo in molti Paesi europei, anche in Italia. Da noi un pò in tutte le regioni c’è una crescita del numero di nuovi casi. I comuni con almeno un nuovo caso nelle ultime due settimane sono passati da 2.958 a 3.845. Quasi 900 comuni in più, il che testimonia la circolazione del virus. Nell’ultima settimana tutte le regioni sono caratterizzate da una crescita.

L’età media di chi contrae l’infezione è di 27 anni e la maggioranza dei casi che si sviluppano sono autoctoni, cioè si generano nella stessa regione.

“La prevalenza delle varianti mostra come la delta sia ormai dominate in Italia, la gamma è invece contenuta ed è in declino la variante alfa”.

La variante delta in Italia ormai ha raggiunto il 95%.

Così il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, alla conferenza stampa sull’analisi dei dati del monitoraggio.

Covid in Campania, 355 nuovi positivi

Positivi del giorno: 355
Tamponi molecolari del giorno: 7.069
Tamponi antigenici del giorno: 7.064
Deceduti: 1 (*)
(*) nelle ultime 48 ore; 4 deceduti in precedenza ma registrati ieri
Report posti letto su base regionale:
Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 12
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (**)
Posti letto di degenza occupati: 189
** Posti letto Covid e Offerta privata.

De Luca: “Senza Green pass, di nuovo chiusi a fine agosto”

“Senza Green Pass, a fine agosto, dopo i gavazzamenti agostani e ferragostani rischiamo di dover richiudere tutto. Il Green Pass è un aiuto a tenere aperte le attività economiche”.

Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, durante la diretta del venerdì su Facebook.

Covid, Rt nazionale a 1,57

Nuovo balzo in avanti per l’incidenza e l’Rt nazionale che questa settimana si attestano rispettivamente a 58 e 1,57. La scorsa settimana i valori erano 41 e 1,26.

Variante Delta, prorogata la stretta su ingressi in Italia

“Ho firmato un’ordinanza con cui si prorogano le misure restrittive relative all’ingresso in Italia da India, Bangladesh, Sri Lanka e Brasile. È confermata la quarantena di 10 giorni per i Paesi extraeuropei fatta eccezione per quelli della lista raccomandata dall’Ue per i quali la quarantena è ridotta a 5 giorni.
È confermata la mini quarantena anche dalla Gran Bretagna i cui certificati vaccinali e di guarigione potranno essere utilizzati ai fini del green pass sul territorio italiano. Per i Paesi europei e dell’area Schenghen, oltre che per Canada, Giappone, e Stati Uniti è prorogato il regime di ingresso con i requisiti della certificazione verde”. Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, su Facebook.

In arrivo il week-end più caldo dell’estate

E’ in arrivo il week-end più caldo dell’estate con temperature anche sopra i 40 gradi, con punte di 45,  soprattutto al Sud.

Si verificheranno valori eccezionali che durereanno a lungo, anche per buona parte dell’inizio del mese di agosto, su tutto il Paese.

Accordo sulla giustizia, ok alla riforma

L’accordo sulla giustizia è arrivato pochi minuti fa. C’è l’ok alla riforma anche dal Movimento Cinque Stelle. Mediazione in Cdm sull’aggravante mafiosa. Sei anni in appello in fase transitoria, fino a cinque in regime.

1 2 3 329