giovedì, Maggio 30, 2024
HomeCuriositàInvenzioni rivoluzionarie che sono già state sviluppate

Invenzioni rivoluzionarie che sono già state sviluppate

Le 6 invenzioni rivoluzionarie che sono già state sviluppate!

A volte, quando guardiamo un bel film di fantascienza o siamo bloccati nel traffico o non riusciamo a prepararci una tazza di caffè perfetta, ci rattristiamo pensando che non abbiamo ancora la tecnologia del futuro. Ma la tecnologia del futuro potrebbe essere più vicina di quanto si pensi. È possibile che alcune delle cose che desideriamo, come quelle di seguito elencate, siano già state inventate e aspettino solo di diventare popolari.

Auto a guida autonoma

Il gigante di internet Google sta sviluppando un’auto a guida autonoma da diversi anni. Nel 2012 hanno annunciato che in oltre 300.000 miglia di guida effettuate dalla loro flotta automatizzata non ci sono stati incidenti – imputabili al computer, s’intende. (Ironicamente, i pochi incidenti che si sono verificati sono stati causati dagli operatori di prova umani delle auto a guida autonoma o di altri veicoli.) Lo stesso anno, il Nevada è diventato il primo stato a rilasciare targhe speciali per veicoli senza guida.

Carne coltivata in laboratorio

Tralasciando l’etica, l’allevamento di animali da fattoria è costoso sia in termini di denaro che di terreni. I ricercatori stanno esplorando modi per far crescere i tessuti animali dalle cellule staminali in un laboratorio senza fare crescere il resto dell’animale. Il processo è ancora costoso, ma potrebbe offrire una strada per il consumo di proteine animali in un futuro segnato dai cambiamenti climatici e dall’urbanizzazione.

Elettronica “indossabile”

E-textiles sono una tecnologia in sviluppo in cui le fibre indossabili e l’elettronica sono intrecciate insieme per creare un dispositivo flessibile e indossabile. I laboratori hanno sviluppato dispositivi indossabili che si illuminano usando luci a LED e vestiti che rispondono a stimoli esterni come le condizioni di illuminazione. Un laboratorio ha persino sviluppato un “grembiule tastiera” che può essere indossato e utilizzato con qualsiasi dispositivo elettronico portatile.

Superstar virtuali

Molti artisti pop vengono descritti come “finti”, ma nessuno è così finto come Hatsune Miku, la sensazione virtuale giapponese. Miku è nata come mascotte di un programma di musica per computer chiamato Vocaloid, e ha generato una tale base di fan da diventare un’entità a sé stante. Utilizzando il programma, i fan hanno creato centinaia di canzoni per Miku da cantare e i video di Miku si sono diffusi su YouTube. Nel 2010 ha dato il primo dei suoi numerosi concerti in forma olografica dal vivo.

Volo spaziale privato

Tra le invenzioni rivoluzionarie che sono già state sviluppate c’è anche quella dei viaggi nello spazio.

SpaceX, un’azienda aerospaziale privata fondata dall’imprenditore Elon Musk, nel 2012 è diventata la prima azienda privata a collegare un’astronave con la Stazione Spaziale Internazionale. L’azienda ha continuato la sua partnership con la NASA, vincendo un contratto per lo sviluppo di un successore dello Space Shuttle. Altre aziende, come la Virgin Galactic di Richard Branson, stanno perseguendo progetti nel cosiddetto “turismo spaziale”.

Protesi controllate dalla mente

Anche quando gli arti sono stati amputati, il cervello si comporta ancora come se ci fossero. Sfruttando i segnali del cervello attraverso elettrodi e nervi residui (a volte riinnervati se necessario), scienziati hanno sviluppato arti protesici che rispondono al pensiero. Le “braccia bioniche” sono in grado di prendere oggetti fragili senza schiacciarli e di muovere le dita singolarmente. Nel 2012 un uomo è salito le scale della Willis Tower di Chicago usando una gamba protesica controllata dalla mente.

RELATED ARTICLES

Ultimi Articoli