lunedì, Marzo 4, 2024
HomeCelebritàNina Moric a rischio di vita: 20 giorni di ricovero in ospedale....

Nina Moric a rischio di vita: 20 giorni di ricovero in ospedale. Ecco il racconto shock della modella!

Nina Moric, una ex modella di grande successo e personaggio televisivo, ha recentemente parlato del suo rapporto fratturato con il figlio Carlos, affermando che non ha più una famiglia.

Il matrimonio di Nina con Fabrizio Corona nel 2001 ha portato alla nascita di Carlos, che compirà 21 anni l’8 agosto. Nel 2007, la coppia è divorziata e la situazione è stata tutt’altro che semplice, con denunce, litigi e tentativi di riconciliazione che alla fine non hanno funzionato.

Attualmente, Nina vive in un piccolo attico vicino alla Fondazione Prada a Milano, in compagnia soltanto del suo gatto Moon. Ha scelto di stare lontana dai social media e dal mondo dello spettacolo, preferendo riempire la sua casa di sculture e quadri, ma non ha nemmeno uno specchio.

Si presenta come una persona completamente trasformata, descrivendosi come “rigenerata” anziché rinata, poiché questa parola evoca un processo di trasformazione continuo. Inoltre, spiega di non essere mai morta, anche se è stata vicina a toccare il fondo. Questo ha condiviso con la rivista Oggi.

Nina Moric ha rischiato di morire

La Moric ha poi rivelato cose scioccanti riguardo alla sua salute. Ha parlato di una grave infezione al seno che si è trasformata in sepsi, causata da un batterio che aveva generato un nodulo in espansione.

Nonostante si sia recata in un ospedale di Milano, i medici hanno prescritto degli antibiotici inefficaci contro il batterio in questione. Dopo un mese, Nina ha scoperto che il suo seno era diventato viola e che la sua condizione era ormai critica. Ha fatto un ricovero d’urgenza presso l’Humanitas, dove ha trascorso 20 giorni in ospedale, durante i quali le è stato rimosso il seno e la protesi. 

L’esperienza traumatica che ha vissuto sarebbe stata ancora più difficile per Nina, poiché durante il suo ricovero nessuno si è fatto vivo per farle visita, ad eccezione di un amico. In particolare, suo figlio Carlos non l’ha neanche contattata.

Secondo Nina, è da cinque anni che ha perso tutti i suoi legami familiari, compresi i suoi genitori e le sue sorelle. Questo separazione definitiva le ha causato una ferita profonda e il fatto che suo figlio non l’abbia vista durante la sua convalescenza è stato ancor più doloroso per lei.

La sola consolazione per Nina è che Carlos è sempre parte di lei, sono “due metà della luna”, ma non sentirlo da molto tempo la rende molto triste.

RELATED ARTICLES

Ultimi Articoli