domenica, Luglio 21, 2024
HomeViaggiViaggi in autunno: ecco perché questa è la stagione migliore per organizzare...

Viaggi in autunno: ecco perché questa è la stagione migliore per organizzare una vacanza!

L’autunno, in arrivo quest’anno il sabato 23 settembre, rappresenta una stagione ricca di colori caldi che inevitabilmente suscitano una leggera nostalgia. Oltre alla fine dell’estate, l’autunno offre molte opportunità per organizzare un viaggio, per vari motivi diversi. Infatti i viaggi in autunno sono straordinari per diversi motivi.

I prezzi sono più bassi rispetto alla stagione estiva, le condizioni climatiche sono generalmente favorevoli per visitare luoghi e fare attività all’aperto, c’è meno affollamento turistico, si può entrare in contatto con la cultura e lo stile di vita locali, i panorami autunnali sono spettacolari e ci sono diverse esperienze tipiche di questa stagione da vivere. Inoltre, in tutto il mondo ci sono molti eventi di grande interesse durante l’autunno.

Dove viaggiare in autunno in Italia

Il nostro paese offre meraviglie tutto l’anno, ma l’autunno è un momento unico per godere di eventi e festival straordinari. Ad esempio, nella suggestiva Valle di Non, nel Trentino, si tiene la festa della mela DOP. Questo evento, chiamato Pomaria, si svolge ogni anno a metà ottobre per celebrare l’arrivo dell’autunno e la fine del raccolto. L’atmosfera naturale è davvero emozionante, rendendo l’esperienza indimenticabile.

Un’altra destinazione incredibile in autunno è Montone, un affascinante comune nella provincia di Perugia. Il borgo, che sembra quasi un miraggio visto da lontano, organizza la Festa del Bosco alla fine di ottobre. Si tratta di quattro giorni di iniziative che includono concerti di filarmoniche e gruppi folkloristici, escursioni nei boschi e corsi di sport di montagna per tutte le età. È anche un’opportunità perfetta per scoprire le osterie, le cantine e i prodotti tipici locali, come i pregiati tartufi e le castagne.

Per gli amanti dei paesaggi autunnali mozzafiato, consigliamo di visitare i Parchi Nazionali della Calabria: Sila, Aspromonte e Pollino. Queste aree naturalistiche offrono un foliage spettacolare, con panorami che lasciano senza fiato.

I borghi antichi, spesso situati ai piedi delle montagne, si animano durante l’autunno con sagre e manifestazioni religiose, offrendo un panorama da sogno.

Un altro evento imperdibile è l’Autunno in Barbagia, che si svolge in diversi pittoreschi borghi della splendida regione montuosa della Sardegna Centrale. Questa manifestazione è un’occasione perfetta per immergersi nella cultura e nelle tradizioni di questa speciale isola, con numerosi eventi, spettacoli, degustazioni di prodotti tipici e visite guidate nei paesi.

Viaggi in autunno in giro per il mondo

Ma i viaggi in autunno non sono solo una prerogativa del nostro Bel Paese. Esistono molte località sparse per il mondo, che diventano come dei veri e propri sogni, ricche di eventi interessanti. Una destinazione molto popolare, famosa per la fioritura dei ciliegi in primavera, è il Giappone. Tuttavia, anche nei mesi di ottobre e novembre, il paese assume un’atmosfera magica, con i suoi alberi che cambiano colore da rosa a sfumature più calde come il giallo e l’arancione. I parchi e i templi si tingono di tonalità profonde, offrendo un’esperienza fiabesca indimenticabile.

Un’altra meta da sogno è l’Islanda, conosciuta come la regina del Nord, terra del ghiaccio e del fuoco, con i suoi geyser e campi di lava. In autunno, l’Islanda regala notti illuminate dall’aurora boreale, creando uno spettacolo incredibile per gli occhi dei visitatori.

All’inizio di novembre, Reykjavík ospita il festival Iceland Airwaves, un evento che si svolge per tre giorni consecutivi e vede la partecipazione di numerosi artisti locali che si esibiscono in concerti. Questo festival aggiunge un tocco di vivacità e musica alla già affascinante atmosfera dell’Islanda in autunno.

RELATED ARTICLES

Ultimi Articoli