giovedì, Giugno 20, 2024
HomeMotoriLa guida con la GMW Ora 03

La guida con la GMW Ora 03

Great Wall Motors (GWM), noto produttore automobilistico cinese, ha recentemente intrapreso un’audace strategia di penetrazione nel mercato europeo, caratterizzata dal rinnovamento della propria identità aziendale. Con l’introduzione del concept “One GWM” e il lancio di sub-brand specificamente pensati per il contesto europeo, l’azienda mira a distaccarsi dalla sua precedente immagine di produttore di veicoli a basso costo e a riaffermarsi come protagonista nel segmento della mobilità ecologica.

I nuovi sub-brand di GWM: wey e ora

GWM ha lanciato due sub-brand destinati a conquistare i consumatori europei: Wey e Ora. Wey si concentra sulla produzione di SUV, mentre Ora è specializzato nel segmento delle berline. L’obiettivo principale di quest’ultimo è di posizionarsi il più vicino possibile ai marchi premium, entrando di diritto in competizione con le firme più prestigiose dell’automobilismo europeo e internazionale. Il percorso di espansione di GWM ha avuto inizio in Germania, Gran Bretagna, Irlanda e Svezia, con progetti di estendere la propria presenza ad altri otto mercati europei, inclusa l’Italia, nonostante al momento non sia stata ancora definita una rete di distribuzione e assistenza nel paese.

Ora 03: la berlina elettrica che sfida i premium

La Ora 03 emerge come uno dei modelli di punta attraverso cui GWM intende affermarsi nel mercato europeo. Si tratta di una berlina compatta interamente elettrica, progettata per rivaleggiare nel segmento premium. Con un prezzo base di circa 38.000 euro, si colloca in diretta concorrenza con le offerte dei marchi tradizionali, tra cui il rinnovato modello elettrico Renault R5, proposto a circa 25.000 euro.

Design e comfort interni della Ora 03

La Ora 03 sfoggia dimensioni ragguardevoli con una lunghezza di 4,25 metri, una larghezza di 1,85 metri, un’altezza di 1,60 metri e un passo di 2,65 metri. Il suo design richiama automobili europee iconiche come la Porsche e il Volkswagen Maggiolino, conferendole un look retrò e accattivante, con una realizzazione curata nei minimi dettagli. All’interno, il veicolo offre uno spazio abbondante e un ambiente arricchito dalla presenza di un widescreen composto da due display da 10,25 pollici per la strumentazione e l’infotainment, rifiniture di alta qualità e un comfort elevato.

Potenza e tecnologia della Ora 03

Dotata di un motore elettrico da 171 cavalli e 250 Nm di coppia, la Ora 03 utilizza una batteria al litio-ferro-fosfato da 48 kWh che le consente un’autonomia fino a 310 chilometri, con un consumo medio di 16,7 kWh/100 km. La batteria è ricaricabile in cinque ore e mezza utilizzando corrente alternata a 11 kW o in soli cinquanta minuti con corrente continua a 50 kW. La berlina è inoltre equipaggiata con avanzati sistemi di assistenza alla guida (Adas), che permettono una guida semi-assistita di livello 2 e varie modalità di recupero energetico in frenata.

Esperienza di guida a bordo

La Ora 03 promette una guida reattiva ed entusiasmante, particolarmente in modalità Sport, grazie a una potenza erogata in modo lineare. Tuttavia, qualche critica emerge in termini di comfort di guida, soprattutto a causa dell’invasività dei sistemi di assistenza che tendono a emettere frequenti avvisi sonori e di uno sterzo leggero che potrebbe non essere ottimale nelle strade curve.

La visione di GWM per il mercato europeo

GWM si posiziona come primo costruttore cinese a sfidare apertamente il mercato europeo con veicoli elettrici. La loro dichiarata ambizione è quella di competere con i marchi premium, offrendo alternative all’altezza dei brand più blasonati. Con il lancio della Ora 03 e il prossimo arrivo di nuovi modelli, GWM dimostra la volontà di rivoluzionare l’industria automobilistica europea e di imporsi come attore di rilievo nel panorama delle auto elettriche nel vecchio continente.

RELATED ARTICLES

Ultimi Articoli