domenica, Giugno 16, 2024
HomeMotoriLe auto più vendute in Italia a gennaio 2024 dominano il mercato

Le auto più vendute in Italia a gennaio 2024 dominano il mercato

L’industria automobilistica italiana ha intrapreso il nuovo anno con grande vigore, evidenziato dall’aumento delle immatricolazioni di nuove autovetture che hanno raggiunto le 141.946 unità, segnando un incremento del 10,6% rispetto all’anno precedente. Questa tendenza ascendente è il segnale di una ripresa robusta in seguito agli ostacoli posti dalla crisi sanitaria e indica un rinnovato interesse nella mobilità personale. Gli analisti dell’Unrae prevedono un anno fruttuoso per il settore, con aspettative di raggiungere 1.600.000 immatricolazioni, il che rappresenta un incremento del 2,1% in confronto al 2023.

La rinascita della benzina e il declino del diesel

Le statistiche del gennaio 2024 mostrano un rinvigorito apprezzamento per le auto benzina, che hanno visto un aumento quasi del 4% nella loro fetta di mercato, assestandosi al 30,3%. In controtendenza, i veicoli diesel hanno subito una flessione, calando del 3,2% e riducendosi al 15,8%. Questa variazione nelle scelte dei consumatori potrebbe derivare da una maggiore sensibilità ambientale e dai progressi tecnologici. Le auto GPL hanno avuto una leggera ripresa, attestandosi al 10,8% del mercato, mentre quelle a metano rimangono ai margini, indicando un’accoglienza eterogenea delle alternative sostenibili da parte degli automobilisti italiani.

Verso una mobilità più verde: ibride ed elettriche

Nel contesto di una crescita generale, il segmento delle auto elettriche e delle plug-in ha incontrato ostacoli, con le elettriche che si fermano al 2,1% delle quote di mercato e le plug-in che registrano un decremento di quasi due punti percentuali. In contrasto, il settore delle auto ibride ha mantenuto la sua supremazia nel campo della mobilità sostenibile, conquistando il 38% del mercato, suddiviso fra ibridi completi e mild hybrid. Questo dimostra una predilezione crescente per le soluzioni ibride, percepite come un compromesso ideale tra efficienza, sostenibilità e praticità.

Preferenze italiane: i modelli più venduti

La classifica dei modelli più venduti nel gennaio 2024 è guidata dalla Fiat Panda, che ha totalizzato 11.149 unità, seguita da modelli quali la Dacia Sandero e la Citroen C3. Questa preferenza rispecchia la costante richiesta di vetture compatte, adatte al contesto urbano, che uniscono economicità e flessibilità. La Panda si impone anche nel segmento delle ibride, dimostrando la capacità della Fiat di collocarsi efficacemente all’interno delle esigenze del mercato italiano.

Prospettive future

L’esordio positivo del mercato automobilistico italiano nel 2024 è un indizio promettente per il futuro del settore. Sebbene auto a benzina e ibride evidenzino una crescita notevole, le difficoltà rimangono per le vetture elettriche e plug-in, evidenziando una necessità di politiche incentivanti più incisive e un ampliamento dell’infrastruttura di ricarica. Tuttavia, l’interesse verso opzioni di mobilità sostenibile è palpabile, con una crescente propensione verso tecnologie innovative che si prospettano di mutare il paesaggio automobilistico in Italia.

RELATED ARTICLES

Ultimi Articoli