sabato, Aprile 13, 2024
HomeCuriositàOrigine e significato del nome Bartolomea

Origine e significato del nome Bartolomea

Bartolomea è un nome femminile poco diffuso ma dal significato molto interessante. Deriva dal nome maschile Bartolomeo, di origine ebraica, composto dalle parole “bar” che significa figlio di e “Talmai” che significa agricoltore.

Il nome Bartolomeo era molto diffuso tra i primi cristiani, in onore dell’apostolo Bartolomeo, uno dei dodici discepoli di Gesù. Si narra che Bartolomeo abbia evangelizzato l’India e l’Armenia, dove alla fine venne martirizzato. Il suo culto fu molto diffuso in Europa, soprattutto in Italia, dove molti furono i santi e le sante che portarono il suo nome.

Il nome , come detto, deriva da Bartolomeo ma ha assunto una connotazione più femminile. Nonostante sia meno diffuso rispetto alla variante maschile, Bartolomea è un nome dal suono molto melodioso e ricco di storia.

Tra le sante più famose con questo nome c’è sicuramente Santa Bartolomea Capitanio, fondatrice delle suore salese e patrona delle studentesse italiane. Nata a Lovere, in provincia di Bergamo, nel 1807, dedicò la sua vita alla formazione delle giovani donne, aprendo scuole e orfanotrofi. Morì in giovane età, a soli 26 anni, ma il suo esempio di carità e dedizione ha ispirato molte generazioni di donne.

Anche in campo artistico il nome ha avuto un certo peso. Non tutti sanno infatti che il celebre artista rinascimentale Sandro Botticelli aveva una sorella di nome Bartolomea. La donna, come il fratello, era molto talentuosa nel disegno e nella pittura ma, diversamente da lui, non ebbe l’opportunità di sviluppare le sue capacità a causa delle rigide convenzioni sociali dell’epoca.

In Italia, il nome è piuttosto raro ma è ancora presente in alcune regioni del Sud. Nel resto del mondo, invece, è quasi sconosciuto. Chi decide di chiamare la propria figlia Bartolomea, quindi, può essere certo di aver scelto un nome originale e ricco di storia.

Personaggi con questo nome

Il nome è molto raro e non ci sono molti personaggi storici o famosi con questo nome. Tuttavia, la biografia della santa è molto famosa. Ecco la sua storia:

– Santa Bartolomea Capitanio: nata a Lovere, in provincia di Bergamo, nel 1807, la donna dedicò la sua vita alla formazione delle giovani donne, aprendo scuole e orfanotrofi. Nel 1832, insieme all’amica Vincenza Gerosa, fondò la Società delle Figlie di Maria Ausiliatrice, che in seguito divenne nota come le suore salese. La loro missione era quella di educare e assistere le ragazze più povere e svantaggiate. Bartolomea morì in giovane età, a soli 26 anni, ma il suo esempio di carità e dedizione ha ispirato molte generazioni di donne. È stata canonizzata nel 1950 da Papa Pio XII e viene celebrata il 26 novembre.

Quando Bartolomea festeggia l’onomastico

L’onomastico di Bartolomea si festeggia il 1 aprile. Questo nome, di origine ebraica e di derivazione maschile da Bartolomeo, ha assunto una connotazione più femminile e si presenta come un nome raro ma di grande valore storico e religioso. Tra le sante più famose con questo nome c’è sicuramente Santa Bartolomea Capitanio, fondatrice delle suore salese e patrona delle studentesse italiane. Se conosci una persona che porta questo nome, non dimenticare di augurarle buon onomastico il 1 aprile!

Nomi correlati

Ecco cinque nomi alternativi con una breve descrizione del loro significato:

1. Ginevra – questo nome deriva dal celtico e significa “bianca come la neve”. È un nome molto popolare in Italia e viene spesso associato alla leggenda della regina Ginevra e del re Artù.

2. Beatrice – di origine latina, questo nome significa “colei che rende felici”. È un nome molto diffuso in Italia grazie alla celebre poetessa Beatrice Portinari, musa di Dante nella Divina Commedia.

3. Matilde – di origine germanica, questo nome significa “forza in battaglia”. È un nome molto popolare in Germania e in Italia, dove è associato alla celebre regina Matilde di Canossa.

4. Valentina – questo nome deriva dal latino e significa “forte, valorosa”. È un nome molto elegante e raffinato, spesso associato alla festa di San Valentino.

5. Federica – di origine germanica, questo nome significa “pace e potere”. È un nome molto popolare in Germania e in Italia, dove è associato alla celebre principessa Federica di Sassonia, moglie del re di Napoli Ferdinando II.

Spero che questi suggerimenti possano aiutare i genitori nella scelta del nome per il proprio nascituro!

RELATED ARTICLES

Ultimi Articoli